E' un'Olimpia che domina il gioco e vince: liquidata la Elledì con un sonoro 5-1. Donin ne fa due

Ancora una vittoria per l’Olimpia Verona che ha battuto l'Elledi Futsal per 5-1 al termine di una bella partita sempre condotta sia nel gioco che nel punteggio. Un'Olimpia Verona che ha fatto vedere un bel gioco, sempre attento, sicuro e preciso.


LA PARTITA - Dopo i primi minuti di studio l’Olimpia Verona mette il turbo alzando i ritmi del gioco e schiacciando nella propria metà campo la formazione piemontese. Al 4’ Alba serve un pallone davvero facile per Leléco che però non inquadra la porta. Passa solo un minuto e i gialloblù sfiorano il vantaggio, prima con una bella girata di Ortega, che esalta le doti del portiere ospite; poi lo stesso portiere si deve allungare per deviare in angolo il tiro di Leléco. E’ il preludio al gol che arriva al 6’ quando, su azione di contropiede, Ortega serve un bel pallone per il capitano che questa volta non sbaglia e segna il gol dell’1-0. Il raddoppio scaligero arriva al 10’ con Donin, che di esterno sinistro infila la palla dove Ganci non può arrivare. E’ un bel Olimpia Verona, che gioca bene e fa girare la palla con estrema sicurezza impedendo al Fossano di rendersi pericoloso. Al 15’, sull’unica distrazione della partita, l'Elledi accorcia le distanze con Sandri che lasciato inspiegabilmente tutto solo batte Tondi. Nel finale del primo tempo altra occasione con Ortega che da due passi spara sul portiere.


Nella ripresa la musica non cambia: è l’Olimpia Verona che conduce le danze del gioco. Con il passare dei minuti però l'Elledi si fa più coraggioso e prova un pressing molto alto per dare fastidio alla squadra veronese. Al 7’ lancio lunghissimo di Tondi che pesca perfettamente Ortega in area di rigore che di testa beffa Ganci in uscita: è il gol del 3-1. Non è finita perché al 12’ Alba prende palla dalla propria area e dopo aver attraversato tutto il campo e aver saltato almeno un paio di avversari, infila la palla in rete per il 4-1. Al quel punto l’allenatore piemontese Giuliano schiera il portiere di movimento. Mossa che però non porta i benefici sperati. Anzi è l’Olimpia Verona che aumenta il punteggio con il gol di Donin che vale la doppietta personale. Bravo Tondi che nel finale si distingue per tre interventi importanti.


OLIMPIA VERONA-ELLEDÌ FUTSAL 5-1 (pt 2-1)

OLIMPIA VERONA: Tondi, Leleco, Alba, Mascherona, Donin, Portinari, Alemao, Ortega, Rocha, Buonanno, Beluco, Mazzoni. All. Castagna

ELLEDÌ FUTSAL: Ganci, Sandri, Oanea, Vincenti, Costamanha, De Luca, Gallo, Rubino, Morano, Mantino, Tato, Lamberti. All. Giuliano

ARBITRI: Cristoforo Corsini (Taranto), Francesco Amato (Ragusa). Crono: Alessandro Soligo (Castelfranco Veneto)

MARCATORI: pt 6' Leleco (OV), 10' Donin (OV), 15' Sandri (EF), pt 7' Ortega (OV), 11'20'' Alba (OV), 18' Donin (OV)

NOTE: ammoniti Alba (V), Ortega (V), Rocha (V).


Felice Gattamelata - L'Arena di Verona