Elledì Fossano, domani il big-match con la Domus. Gerlotto: “Morale alto, ma dobbiamo dare di più”

Dopo il pareggio per 4-4 in terra sarda con il Cagliari, la Elledì tornerà in campo mercoledì sera in un'altra trasferta. Ad attendere Oanea e compagni c'è la Domus Bresso. I lombardi arrivano all'appuntamento con 24 punti, frutto di otto vittorie e cinque sconfitte, che valgono la seconda casella della classifica. 

La Domus tra le mura amiche ha perso in due occasioni, a tavolino con la MGM e con la capolista Leon. Prima del recupero dell'ottava giornata di andata, i lombardi sono usciti sconfitti due volte consecutive, contro Lecco (4-1) e Orange (2-1). 

Ma in quali condizioni la Elledi si presenta all’appuntamento di Burago di Molgora? Il punto della situazione lo traccia Matteo Gerlotto.

“Nonostante gli ultimi risultati non siano stati del tutto soddisfacenti, in realtà il morale resta alto, abbiamo raccolto meno di quanto prodotto secondo me. e la sorte non sta girando proprio dalla nostra parte. È normale che dobbiamo dare qualcosa in più però non giocavamo da metà dicembre per via del Covid, quindi il ritorno in campo è sempre un'incognita. Sono sicuro che già mercoledì sarà una battaglia, loro sono molto bravi e dovremo dare il massimo per portare a casa i tre punti. Quella con la Domus è sicuramente una partita molto importante, però c'è ancora tutto il girone di ritorno da giocare e in quest'anno così imprevedibile per tante ragioni può ancora succedere di tutto. Noi siamo carichi e ce la giocheremo fino alla fine”.

Fischio d'inizio alle ore 21. Diretta del big-match sulla pagina facebook del club fossanese.


Ufficio Stampa Elledì Fossano