breaking news
  • 05/12/2021 20:22 Serie A, termina in parità il posticipo di Salsomaggiore: Came Dosson-Feldi Eboli 4-4

24/10/2021 20:56

Ercolessi, ex decisivo: la Feldi ripresa a un minuto dal gong. A Schiochet non basta super-Caponigro

Cuore, grinta e una grande prestazione, il Real San Giuseppe agguanta nel finale la Feldi Eboli al termine di un derby, il primo stagionale, spettacolare. Finisce 3-3 al PalaCoscioni, proprio come due anni fa in Coppa Divisione.


DOPPIO SVANTAGGIO - Tarantino è senza Salas squalificato e si affida al quintetto composto da Montefalcone, Duarte, Ercolessi, Joselito e Patias. 


E' proprio uno dei tre ex di giornata, Ercolessi, a scaldare le mani di Dal Cin. Gli ospiti passano in vantaggio al 5': Trentin intercetta un passaggio di Bocca, Murilo fredda Montefalcone per lo 0-1. I gialloblù attaccano a testa bassa e colpiscono un palo con Patias, dopo un ottimo intervento ancora del portiere rossoblù. 


Al minuto 13 arriva lo 0-2: Pesk scambia con Murilo, calcia e coglie la traversa dopo il tocco di Montefalcone, Caponigro è il più lesto di tutti a ribattere in rete. La squadra di Tarantino non si abbatte e aumenta i giri del motore: Patias prende un altro montante, Dal Cin è mostruoso su Imparato e si va al riposo sullo 0-2.


CUORE GIALLOBLÙ - Il Real San Giuseppe nella ripresa parte fortissimo e riprende la Feldi a cavallo tra 3' e il 4' con i gol di Patias (perfettamente servito da Montefalcone) e Bocca (su punizione). I padroni di casa spingono sull'acceleratore alla ricerca del sorpasso: Dal Cin ipnotizza Bocca, Ercolessi colpisce il legno (il terzo di giornata). Nel momento migliore dei locali arriva il 2-3 della Feldi con un eurogol di Caponigro, che pesca l'incrocio da una posizione proibitiva. 


Il Real ci prova col cuore ma rischia il 2-4 in due circostanze: l'estremo difensore di Tarantino è superlativo sui tiri liberi di Murilo e Rafinha. Il coach partenopeo schiera Ercolessi portiere di movimento: la mossa premia perché proprio Ercolessi impatta il punteggio a 57 secondi dal termine. Nel finale brivido per i padroni di casa con Pesk e Murilo che scappano via davanti a Montefalcone ma arriva il gong della sirena: finisce 3-3 una partita stupenda.


POST-GARA - "Non meritavamo di perdere, non certificava quanto visto in campo - dice il tecnico Carmine Tarantino. - I ragazzi hanno giocato una partita di alto livello contro una signora squadra. Dopo un tour de force, torniamo alla classica settimana di lavoro". Gli fa eco Marco Ercolessi: "Abbiamo disputato un'ottima sfida, peccato aver raccolto solo un punto. Bello segnare davanti ai propri tifosi".



REAL SAN GIUSEPPE-FELDI EBOLI 3-3 (pt 0-2) 

REAL SAN GIUSEPPE: Montefalcone, Ercolessi, Joselito, Duarte, Patias, Imparato, Varriale, Petrov, Bocca, Napolitano, Micheletto, Rodriguez, Bellobuono, Lepre. All. Tarantino 

FELDI EBOLI: Dal Cin, Caponigro, Pesk, Bissoni, Schiochet, Trentin, Calderolli, Melillo, Rafinha, Selucio, Glielmi, Pasculli. All. Serginho 

ARBITRI: Giovanni Beneduce (Nola), Antonio Marino (Agropoli), crono: Salvatore Minichini (Ercolano)

MARCATORI: pt 5'27'' Schiochet (F), 13'17'' Caponigro (F), st 3'54'' Patias (RSG), 4'10'' Bocca (RSG), 11' Caponigro (F), 19'08'' Ercolessi (RSG) 

NOTE. ammoniti Pesk (F), Bocca (RSG), Bissoni (F), Duarte (RSG), Rafinha (F), Imparato (RSG), Selucio (F), Patias (RSG), Caponigro (F). Al 13' del s.t. Schiochet (F) fallisce un tiro libero, al 16'27'' del s.t. Rafinha (F) fallisce un tiro libero 




Ufficio Stampa Real San Giuseppe