breaking news
  • 01/03/2024 10:00 Serie A, stasera tre anticipi del Day23: Sala-Italservice, L84-Mantova e Sandro Abate-Meta Catania
  • 27/02/2024 09:00 Coppa Italia U19, è la Fortitudo Pomezia l'ultima qualificata ai quarti di finale: Leonardo battuta a Cagliari per 2-1

10/02/2024 19:11

Feldi, arriva il primo sorriso del 2024: blitz in rimonta sul campo del Ciampino, tris di Patias

La Feldi Eboli torna a volare e conquista la prima vittoria del 2024 sul campo del Ciampino Futsal, un 3-5 ottenuto con una grande rimonta dopo che le volpi ebolitane si erano ritrovate immeritatamente sotto per 3-1 all’intervallo.

Nella gara valida per la 19^ giornata di Serie A New Energy, i rossoblù tornano protagonisti e si rilanciano in campionato nella corsa ai Playoff Scudetto, grazie anche alla tripletta di un Alessandro Patias sugli scudi.

Senza Restaino e Marinovic squalificati, la Feldi inizia bene la sua gara provocando l’autogol di Fatiguso, che devia in porta un assist di Braga diretto a Selucio. Poco dopo però, lo stesso Fatiguso si riscatta con un gran gol dopo un’azione personale. La Feldi ha subito occasioni importanti con Patias e Selucio per tornare in vantaggio ma, nonostante il predominio del campo, è ancora il Ciampino a trovare la rete… per bene due volte. Prima segna Palmegiani in contropiede, poi è Ferretti a 5 minuti dalla fine a trovare la rete del clamoroso 3-1. Nel finale di tempo Braga fallisce un colpo di testa da pochi passi e si va al riposo con la Feldi in svantaggio.

Nononstante la pausa per le nazionali, aleggiano gli spettri di una Feldi Eboli che sembra ancora non essere riuscita a ritrovarsi perchè nella ripresa nonostante le occasioni per Patias, Selucio e Calderolli, le volpi non riescono a sfondare, complici anche i miracoli del portiere avversario. Ma ecco che quella sensazione di una Feldi smarrita svanisce in poco tempo, perchè la strenua difesa degli avversari li porta a superare il limite di falli e così, a 8 minuti dal termine parte la rimonta delle volpi che conquistano due tiri liberi con entrambe le esecuzioni portate a termine con successo da Patias. Le foxes la pareggiano e lo stesso Patias firma la sua tripletta trovando la zampata del 4-3 per una meritata quanto cercata rimonta ebolitana. A pochi secondi dallo scadere, con il Ciampino riversato in avanti alla ricerca del pareggio, è il portiere rossoblù, Germano Montefalcone, ad approfittarne e ad andare a segno direttamente dalla sua porta.

Finisce 3-5, una partita pazza come ha commentato anche Francesco Liberti al termine della gara: “Ci siamo trovati sotto di due gol un po’ a sorpresa nonostante avessimo il predominio del campo con tante occasioni create, è diventata una partita un po’ pazza ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Siamo in un momento non semplicissimo questo si, ma sapevamo di poterla recuperare. I miei primi mesi in rossoblù? Personalmente sono felice del contributo che ho dato alla squadra sin da inizio stagione, sono cresciuto molto” , le parole dell’ex Ciampino, oggi alla Feldi Eboli.

Bentornata vecchia volpe, da questa vittoria riparte il cammino dei rossoblù per arrivare fino in fondo e difendere quel Tricolore che si porta sul petto.

CIAMPINO FUTSAL – EBOLI 3-5 (pt 3-1)

CIAMPINO FUTSAL: Casassa, Messina, Peitaço, Freddy, Ferretti, De Filippis, Sandro, Palmegiani, De Stefani, Fatiguso, Folco, Carmeni All. Davide

EBOLI: Montefalcone, Galliani, Calderolli, Patias, Venancio, Dal Cin, Degan, Caponigro, Liberti, Braga, Sansone, Selucio All. Samperi

ARBITRI: Simone Zanfino (Agropoli) Andrea Seminara (Tivoli); crono: Gennaro Cefalà (Lamezia Terme)

MARCATORI: 3’39” p.t. Fatiguso aut. (E), 4’59” Fatiguso (C), 11’48” Palmegiani (C), 14’13” Ferretti (C), st 12’48” Patias t.l. (E), 15’11” Patias t.l. (E), 16’55” Patias (E), 19’42” Montefalcone (E)

NOTE: ammoniti Calderolli (E), Palmegiani (C), Venancio (E), Sandro (C), Patias (E). Espulso al 16’55” s.t. De Filippis (C)


Filippo Folliero – Ufficio Stampa Feldi Eboli