breaking news
  • 19/05/2024 19:21 Under 19 Nazionale, playoff, quarti di finale: Fortitudo-Dalia M. 10-3 (and. 0-4), Bernalda-Canicattì 5-5 (and. 3-2)
  • 19/05/2024 19:16 Under 19 Nazionale, playoff, quarti di finale: Lecco Cornedo 8-6 (and. 7-5), Olimpus-OR Reggio E. 7-0 (and. 7-2)
  • 19/05/2024 19:13 Under 15, fase nazionale, risultati Girone 1: CDM Futsal-Monastir 4-5, Mantova-L84 4-4
  • 19/05/2024 19:12 Under 15, fase nazionale, risultati Girone 2: Balça Poggese-Bissuola 1-7, ACSS Mondolfo-Ducato 4-2. Rip.: Futsal Prato
  • 19/05/2024 19:10 Under 15, fase nazionale, risultati Girone 3: Chaminade Campobasso-Itria 2-7, Real Dem-Genzano nd
  • 19/05/2024 19:08 Under 15, fase nazionale, risultati Girone 4: Segato Reggio C.-JSL Brolo 1-2, Parete Academy-Bernalda 11-1
  • 19/05/2024 19:08 Under 17, fase nazionale, risultati Girone 1: Monastir-Aosta 5-8, CDM Futsal-Energy Saving 4-8
  • 19/05/2024 19:07 Under 17, fase nazionale, risultati Girone 2: Foligno-ACSS Mondolfo 5-11, Futsal Prato-Progresso 3-8. Rip.: Fenice
  • 19/05/2024 19:05 Under 17, fase nazionale, risultati Girone 3: Chaminade Campobasso-Canosa 5-0, Tombesi Ortona-Lazio 5-9
  • 19/05/2024 19:03 Under 17, fase nazionale, risultati Girone 4: Gear Piazza A.-Marcianise FA 3-5, Bernalda-Icierre Lamezia (22/5 h. 18,30)
  • 19/05/2024 18:59 Under 19 Regionale, fase nazionale, risultati: Città del Rubicone-Città di Massa 4-5 (and. 4-4), Quartu-Top Five 0-8 (Tr. A)
  • 19/05/2024 18:58 Under 19 Regionale, risultati: Futsal Rieti-Serafico Eur 1-9 (and. 0-6), Sport Center-Acli Mantovani 7-3 (and. 3-5)
  • 19/05/2024 18:57 Under 19 Regionale fase nazionale, risultati: Villaurea-Fortuna CZ 7-2 (and. 5-4), Sorrento-Ferrandina 4-8 (and. 2-3)
  • 19/05/2024 18:56 Under 21 fase nazionale, risultati: X Martiri-Top Five 5-0, La Pisana-Gioco Calcio Tra Amici 7-5 (andata 4-5)

13/05/2024 11:00

Feldi, testa ai playoff e anche al dopo-Samperi: panchina, spunta anche il nome di Luciano Antonelli

Le indicazioni che giungono dal Palazzo lasciano chiaramente intendere che alla scadenza del mandato di Massimiliano Bellarte, potrebbe essere Salvo Samperi a prendere il posto di Commissario Tecnico della Nazionale italiana di futsal. Sembrerebbe questa la voce più accreditata, che avvalorerebbe le indiscrezioni circolate più o meno velatamente nelle ultime settimane circa l’assunzione della guida azzurra dall’allenatore catanese. Stiamo sempre parlando di notizie che devono ricevere conferme dagli ambienti federali, ma salvo ripensamenti, da tenere sempre in debita considerazione, sembra che i giochi siano fatti e manca solamente la certificazione ufficiale che, verosimilmente, arriverà non prima della conclusione dei playoff, almeno per i tempi che possiamo prevedere.


Se Samperi dovesse effettivamente salire a Casa Italia, si potrebbe innescare un vero e proprio valzer delle panchine: anche a questo riguardo sono diverse settimane che le illazioni si rincorrono, ma trattandosi soprattutto di squadre impegnate nei playoff (leggi soprattutto Genzano, dove le voci di corridoio parlano di un interessamento per Ibanes, ex Ciampino, ma anche per Juanlu, che allenò la Cogianco), non è possibile ancora sbilanciarsi, panchina della Feldi Eboli compresa, quella che Samperi lascerebbe in eredità. Ma a chi? Tra i diversi nomi quello più gettonato sembra essere quello di Fausto Scarpitti, che come scrivevamo il 2 maggio scorso (LEGGI QUI) sarebbe stato sponsorizzato dal possibile ingresso nella dirigenza ebolitana dell’ex presidente del Real San Giuseppe, ovvero Antonio Massa, il quale con Scarpitti alla guida ha vinto la Coppa Italia edizione 2022/2023. Ma dalle notizie che filtrano dagli ambienti vicini al PalaSele, la soluzione potrebbe anche parlare un’idioma latino.


Perchè le idee, al riguardo, non mancano, una delle quali particolarmente affascinante, che sarebbe emersa negli ultimi giorni, quella di riportare in Italia un ex giocatore, che il futsal del nostro Paese lo conosce molto bene, che in Argentina è diventato un’istituzione, guidando il San Lorenzo alla conquista di titoli nazionali e della Coppa Libertadores, che affronterà dalla prossima settimana con El Ciclon. Stiamo parlando di Luciano Antonelli, il quale, in tempi anche abbastanza recenti, aveva espresso la sua volontà di voler vivere un’esperienza da tecnico in Italia (LEGGI QUI IL NOSTRO SERVIZIO DEL PRIMO GENNAIO SCORSO): chiaramente il presidente Di Domenico vorrebbe assicurare un manico di tutto rispetto alla sua Feldi e tra le tante ipotesi quella di Antonelli appare assolutamente percorribile. Sul quale, peraltro, non mancano certo le attenzioni di altri club che si sarebbero interessati all'entrenador di Buenos Aires.


Alla fine dei playoff (e della Libertadores) i nodi, come si dice, verranno sicuramente al pettine.