breaking news

15/02/2021 19:14

Fernandez orgoglioso dell'esordio del suo Real San Giuseppe: "Meritavamo di essere premiati"

Un Real San Giseppe combattivo e "gagliardo" quello che nell'ultimo turno di Serie A  ha provato a tenere testa, riuscendoci, alla capolista Acqua&Sapone. La gara che ha anche segnato l'esordio di Julio Fernandez sulla panchina dei gialloblù: il tecnico si è detto soddisfatto della risposta dei suoi, un aspetto che ha sottolineato al termine dei quaranta minuti. 

 “Io credo che i ragazzi hanno fatto una bella prestazione senza il premio finale. Purtroppo potevamo fare qualcosa in più, però siamo stati penalizzati negli ultimi minuti per due azioni, una quando mancavano due minuti e cinquanta e poi l’altra praticamente all’ultimo secondo. Credo che non sia stato giusto il risultato considerato il lavoro, l’impegno e la voglia che la squadra ha messo in campo”

Risposta importante ma ora il calendario non concede tregua perché mercoledì c’è subito la trasferta di Mantova.

“Si sapevamo come era il calendario. La cosa positiva è che giocando subito si ha la possibilità di dimenticare questa sconfitta. Voglio ringraziare ancora la squadra per lo sforzo e l’impegno. L’accoglienza è stata emozionante. Questa famiglia Massa, questa società mi ha veramente colpito. Gente generosa che ha capito che è un momento difficile, ma sono sicuro che insieme riusciremo a fare di più. Con una società del genere e con una squadra che mette in campo l’anima sono sicuro che prima o poi i risultati arrivano. Purtroppo dobbiamo aspettare, ma ci tenevo a fare i complimenti a tutti quanti”.