breaking news
  • 18/04/2024 20:50 Serie B, playoff: la gara di ritorno tra Domus Bresso e Cardano anticipata al 23 aprile, si gioca a Burago di Molgora alle 20,30

02/04/2024 10:15

Forlì, il punto di Rustignoli e Masotti sul settore giovanile: "Soddisfatti del lavoro svolto"

Terminato il campionato Under 21 con la vittoria di domenica scorsa sul San Marino, i due responsabili del settore giovanile Federico Rustignoli e Andrea Masotti, analizzano la stagione della selezione giovanile biancorossa:

“Non possiamo che essere soddisfatti del lavoro svolto – gonfia il petto Rustignoli – è un progetto nato da zero nell’estate 2022 e a due anni di distanza dobbiamo andare orgogliosi di quello che è stato costruito. Il numero di tesserati è in costante aumento, tanti ragazzi si stanno ritagliando un ruolo importante anche in prima squadra e i risultati sportivi dell’Under hanno avuto un importante impennata”.

Dopo 8 partite di campionato infatti i giovani galletti erano ancora fermi al palo all’ultimo posto in classifica per poi conquistare nelle restanti 11 partite ben 27 punti tenendo il passo delle prime della classe e risalendo fino al sesto posto finale.

“Il cambio di allenatore dopo la prima giornata con l’avvicendamento tra Visani e Casadei dopo un naturale periodo di adattamento ha dato i suoi frutti – spiega Masotti – mister Casadei ha ridato entusiasmo al gruppo che lavorando con serenità e coinvolgimento ha effettuato un evidente salto di qualità”.

Ma oltre che la sapiente guida tecnica di mister Casadei anche il lavoro di scouting dei due direttori ha contribuito al cambio di rotta.

“Siamo partiti con un gruppo di ragazzi molto giovane decisamente sotto età per il campionato a cui partecipavamo – precisa Rustignoli – a stagione iniziata siamo riusciti ad implementare la rosa con ragazzi più maturi capaci di fare da subito la differenza e di questo ne hanno beneficato anche i più giovani che con meno responsabilità sulle spalle hanno potuto crescere gradualmente durante la stagione ritagliandosi comunque un ruolo importante in squadra”.

Ma la stagione dei giovani galletti non è ancora terminata.

“ Dopo Pasqua inizierà la Coppa Italia – conclude Masotti – affronteremo la prima fase a girone della competizione con tanto entusiasmo e con l’obiettivo di qualificarci alle semifinali consapevoli di poterci giocarci le nostre carte contro le migliori compagini regionali. Noi come società invece siamo concentrati sulla costruzione della nuova Under19 che iscriveremo al prossimo campionato regionale partendo da questi basi ed è ormai prossimo l’ingresso coi nostri allenatori nelle scuole del comprensorio per provare ad ampliare ancora di più il nostro settore giovanile”.


Ufficio Stampa Forlì C5