breaking news
  • 18/04/2024 20:50 Serie B, playoff: la gara di ritorno tra Domus Bresso e Cardano anticipata al 23 aprile, si gioca a Burago di Molgora alle 20,30

26/08/2022 10:43

Forlì, lunedì scatta la preparazione atletica. Il diesse Ghirelli: ''Siamo felici e carichi''

Scatterà ufficialmente lunedì sera al Pala Marabini di Forlì la stagione dei galletti che parteciperanno per la quarta stagione consecutiva la massimo campionato regionale di serie C1. Raduno fissato per le ore 19:30 e dopo la consegna del materiale e i discorsi di rito i ragazzi cominceranno il lavoro di gruppo con a capo dello staff tecnico il confermatissimo mister Matteo Vespignani e il suo fido vice Carlo Aldini. Ragazzi che hanno comunque già cominciato da alcune settimane una preparazione atletica individuale, supervisionata dai tecnici, che ha visto i ragazzi prodigarsi in maniera ammirevole.

Grande entusiasmo quindi in tutto l'ambiente forlivese come si evince dalle parole del diesse Maicol Ghirelli: "Siamo felici e carichi per ripartire – esclama soddisfatto il direttore – in società abbiamo lavorato incessantemente durante tutta l'estate per cercare di migliorare la nostra struttura a 360°. Abbiamo inserito a livello di staff tecnico Marco Turturiello, un preparatore dei portieri qualificato con importanti esperienze in categorie superiori, e un nuovo fisioterapista Marco Fabbri che seguirà i ragazzi direttamente sul campo durante gli allenamenti un importante upgrade rispetto a come eravamo abituati gli anni passati. Un altro tassello importantissimo è quello di aver allestito una formazione giovanile con il lavoro immenso di Federico Rustignoli che si iscriverà al campionato regionale di categoria il cui staff vi verrà presentato più avanti".
"A livello di parco giocatori abbiamo lavorato per colmare alcune lacune che abbiamo evidenziato lo scorso anno – continua il diesse – ritengo che la squadra sulla carta sia stata migliorata poi ovviamente sarà il campo a dare il giudizio definitivo e come al solito inappellabile".

E da metà settembre scatterà questa nuova C1 molto rinnovata nelle compagini partecipanti: "Sarà una C1 molto competitiva e livellata verso l'alto rispetto alla scorsa stagione. Credo che il Bagnolo del fuoriclasse Francesco Pittella e la Mernap del presidente e amico Filippo Merenda siano le due squadre favorite per la vittoria finale ma ci sono anche altre due o tre compagini costruite sulla carta per ambire alle zone alte della classifica. Sarà un campionato dove ogni sabato per fare punti si dovrà davvero faticare ma noi cercheremo di farci trovare pronti come sempre con l'obbiettivo di migliorare cioè che di buono abbiamo fatto la scorsa stagione onorando tutti i sabati la maglia che indossiamo".







Ufficio Stampa Forlì