Il Celano torna sul palcoscenico cadetto con un attore in più: a Frosinone debutta Diego Rodriguez

Torna il campionato e per il Celano il cammino riparte dalla trasferta di Frosinone, dove domani andrà in scena un confronto che metterà in palio punti importanti soprattutto in chiave qualificazione ai preliminari di Coppa Italia. Le due sfidanti sono appaiate in classifica, con il turno di riposo osservato dai marsicani che ha un po’ ridisegnato le posizioni alle spalle del podio: cinque le squadre in corsa per l’ultima piazza utile, con il Celano che sarà chiamato a dare il massimo nella volata che conduce al giro di boa.

Piero Di Terlizzi ci ha parlato come è stata vissuta la settimana della sosta: è stata utile dopo una sgroppata di due mesi senza un attimo di riposo? Come ha lavorato la squadra in vista della ripresa e della trasferta appunto di Frosinone?

“Il turno di riposo è arrivato al momento giusto, i ritmi che la categoria ci impone sono molto alti, anche in allenamento non ci risparmiamo mai ed il mister in questo è molto esigente. Abbiamo lavorato molto bene, recuperato le energie e qualche acciacco e andremo a Frosinone pronti ad imporre il nostro gioco”.

- Un tuo giudizio sul campionato. Il Celano lo ritieni in grado di potersi giocare un posto per accedere ai preliminari di Coppa Italia? Ritieni la classifica attuale quella che maggiormente rispecchia i valori del torneo?

“Il campionato è molto equilibrato, ci sono ottime squadre e credo che sia veramente tutt'altra cosa rispetto ad un campionato regionale. Ogni sabato si affrontano squadre organizzate dove militano giocatori che hanno avuto esperienze ai massimi livelli: a mio avviso noi possiamo continuare a dire la nostra ed entrare nei preliminari di Coppa. Sicuramente la classifica attuale stà rispecchiando i valori reali delle squadre ma non escludo che con il mercato invernale ci saranno altre sorprese. Noi ce la metteremo tutta per riuscire a rimanere fino alla fine nei piani alti”.

RODRIGUEZ A CELANO: ORA E' UFFICIALE - Una novità accompagnerà i gialloblù a Frosinone: quella riguardante l’esordio di Diego Rodriguez (nella foto), del quale avevamo accennato già diversi giorni addietro (LEGGI QUI). Classe 2002, brasiliano originario di San Paolo, ha lo status di formato italiano, avendo giocato giovanissimo con la B&A Sport Orte, passando poi al Fuorigrotta, al Napoli e al Real San Giuseppe. All’inizio di questa stagione ha militato nella C1 campana con la Dalia Management allenata da Ivan Oranges. A Celano arriva a titolo definitivo.