Generali Ternana, Carpinelli fa il punto: ''La pausa arriva nel momento giusto, possiamo rifiatare''

Turno di riposo per la Generali Futsal Ternana che nel weekend avrà l’occasione di tirare leggermente il fiato osservando da spettatori la decima giornata del campionato di serie B girone D. Siamo giunti quasi al giro di boa e i rossoverdi navigano nelle parti nobili della classifica con l’intenzione di lottare per le primissime posizioni visto che sono lì, a un tiro di schioppo. Le ultime uscite, un punto in tre partite, non sono andate come ci si aspettava ma questa pausa arriva a pennello per dare la possibilità al mister Federico Pellegrini di riordinare le idee per affrontare al massimo le ultime tre gare del girone di andata. Alla vigilia della decima giornata la Generali Futsal Ternana occupa la quarta posizione in classifica in coabitazione con il Futsal Ancona con 14 punti, ad un punto dai Grifoni sorprendentemente terzi, a quattro dal Russi secondo e a cinque dalla capolista Recanati. Quattro sono state le vittorie, tre delle quali lontane da Terni, due i pareggi, con la Dozzese in casa e l’Eta Beta in trasferta, tre le sconfitte, tutte incassate tra le mura amiche. Ed è proprio questo il tallone d’Achille della compagine del presidente Luca Palombi, il pala di Vittorio deve iniziare a diventare un fortino e non terra di conquista per tutti visto anche il continuo supporto del pubblico rossoverde. I gol realizzati sono 25, quelli subiti 22.

A fare il punto è il direttore sportivo rossoverde Michele Carpinelli: “Credo che la pausa arrivi nel momento giusto perché ci permette di rifiatare dopo le ultime tre partite negative ma soprattutto ci dà la possibilità di recuperare giocatori importanti. Per quanto riguarda l’andamento del campionato direi che è soddisfacente perché siamo partiti con l’intento di far crescere questo gruppo, un gruppo che è cambiato molto. La nostra campagna acquisti è stata mirata anche su ragazzi del posto che non hanno mai calcato i campi della serie B e quindi sapevamo che avremmo trovato delle difficoltà. La squadra nella prima parte della stagione ha dato delle risposte importanti, purtroppo in questo ultimo periodo siamo calati anche per via degli infortuni ma siamo comunque nel gruppone della zona play-off. L’obiettivo è di raggiungere il massimo in un campionato che io reputo molto equilibrato, ciò significa che dovremo essere bravi a lavorare per cercare di arrivare all’ultimo mese agganciati al treno della terza o quarta posizione. Dobbiamo ritrovare la tranquillità e la gioia nel giocare le partite perché abbiamo qualità e lo abbiamo dimostrato soprattutto contro le squadre regine come il Russi e la Dozzese in casa e poi credo che andare a vincere a Recanati sia stata davvero un’impresa che ci ha dato tanta fiducia nei nostri mezzi. Questo è un gruppo che se la può giocare con tutti a patto che non manchi la voglia di lavorare, l’umiltà e la gioia di giocare per questi colori”.







Ufficio Stampa Generali Futsal Ternana