breaking news

15/05/2022 10:39

Ganzetti, il gol che illude l'Hellas: l'Elledi mette la freccia ''Vincenti'' e ritrova il Mantova

Al termine di una partita meravigliosa tra due delle protagoniste della Serie A2, l'Elledí Fossano strappa il pass nel finale per il secondo turno dei playoff, mettendo fine ai sogni di un Hellas Verona che a metà della ripresa, dopo il vantaggio firmato da Ganzetti, aveva fortemente creduto di poter riuscire nell’impresa di superare lo scoglio piemontese e continuare la sua corsa verso la Serie A. Finisce 3-2 per la Elledì, che sabato prossimo tornerà a sfidare il Mantova in campo esterno per l’accesso alla finale interagirono dei playoff per la Serie A.


LA CRONACA - Al Palasport di Caramagna Piemonte sono di fronte rispettivamente la terza e la quarta del girone A di Serie A2. I padroni di casa cominciano con Zardoya, Marcio, Vincenti, Costamanha e Tato. Pino Milella schiera Fior, Juninho, Lelèco, Alba e Ique.


L'Elledí Fossano fa impazzire i suoi tifosi e dopo 3'40”, con Tato, si porta in vantaggio. La partita procede a grandi ritmi con occasioni da entrambe le parti: sono gli ospiti a trovare il pareggio con Ique metà della prima frazione. Le squadre vanno negli spogliatoi sull'1-1.


Andrea Ganzetti, dopo una grande azione personale di Donin, completa la rimonta (1-2). Il vantaggio scaligero dura poco più di tre minuti perché da fuori Rengifo rimette tutto in parità con una potente quanto precisa conclusione che vale il 2-2. Comincia una nuova gara.


A 48" dalla sirena, Oanea salva sulla linea il sinistro di Alemao destinato in fondo al sacco (nella foto) e quando mancano 20" alla fine, Vincenti ribalta la gara e porta i gialloblù al secondo turno, concretizzando il recupero di Marcio Borges. Una vittoria dedicata a Matteo Gerlotto, out per infortunio ad un ginocchio rimediato nell'ultima gara.


Enrico Longo - Ufficio Stampa Elledì Fossano Futsal



ELLEDI FOSSANO-HELLAS VERONA 3-2 (pt 1-1)

ELLEDI FOSSANO: Zardoya, Marcio, Vincenti, Costamanha, Tato, Sandri, Cerbone, Oanea, Solavagione, Rengifo, Mantino, Lamberti. All. Giuliano

HELLAS VERONA: Fior, Juninho, Leleco, Alba, Ique, Alemao, Ouddach, Rocha, Ganzetti, Bazzanella, Donin, Barbensi. All. Milella

ARBITRI: Angelo Bottini (Roma 1), Francesco Sgueglia (Finale Emilia), crono: Vincenzo Cammarano (Nichelino)

MARCATORI: pt 3'40'' Tato (E), 11'50’’ Ique (H), st 11'55'' Ganzetti (H), 15'20'' Rengifo (E), 19'40'' Vincenti (E)

NOTE: ammoniti Ganzetti (H), Rengifo (E), Costamanha (E), Leleco (H)



CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS