Generali Ternana, l'analisi di Pellegrini: ''Creato ancora tanto, puniti ad ogni errore commesso''

Discorso qualificazione playoff rimandato agli ultimi 40 caldissimi minuti in casa Generali Ternana dopo la sconfitta arrivata sabato sul campo dell'Atlante Grosseto, squadra che a sua volta si è rilanciata in chiave post season. In caso di vittoria i rossoverdi sarebbero messo entrambi i piedi nella fase successiva del campionato, ora invece ci sarà ancora da lottare. E' il tecnico Federico Pellegrini ad analizzare la situazione partendo proprio dalla sfida contro l'Atlante Grosseto. 

"C'è poco da dire, commento l'ennesima partita dove abbiamo il predominio del gioco e dove abbiamo creato tanto e pagato ogni minimo errore. Non voglio che le assenze siano un alibi, neanche quelle arrivate a partita in corso, perché anche loro erano rimaneggiati. I ragazzi hanno dato tutto, e sono contento per questo, dispiace perché credo che più di qualche volta avremmo meritato molto di più. Il verdetto del campo, purtroppo, va accettato e già da oggi lavoriamo per tenere viva la speranza di entrare nei playoff. Ci giochiamo tutto contro il Città di Anzio, vita o morte, vogliamo andare ai playoff e credo che per quanto fatto vedere durante l'arco della stagione li meritiamo".