Generali Ternana, parla mister Pellegrini: "Ultima sconfitta assimilata. Eta Beta? Squadra pimpante"

Poker di vittorie in trasferta? Lo sapremo solamente domani se la Generali Futsal Ternana riuscirà ad anellare il quarto successo consecutivo lontano dalle mura amiche dopo le vittorie ottenute a Macerata contro il Cus, a Spello contro i Grifoni e a Recanati contro i leopardiani. Percorso netto fuori da Terni quindi per la compagine del presidente Luca Palombi che domani sarà di scena a Fano alle ore 15 contro l’Eta Beta, partita valevole per l’ottava giornata di Serie B, girone D.


Siamo giunti ormai a più della metà del girone di andata, un terzo del campionato, e già si stanno delineando i valori delle squadre che compongono il girone dando per scontato che ogni singola partita è una battaglia. I rossoverdi si possono ritenere soddisfatti per il percorso effettuato fin qui, in trasferta davvero impeccabili, un po' più altalenanti al di Vittorio. Il primo posto in classifica con 13 punti in coabitazione con il Recanati è la dimostrazione che la squadra di mister Federico Pellegrini sta facendo bene e nonostante la sconfitta di sabato scorso contro il Futsal Ancona bruci ancora, c’è voglia di riscatto e caparbietà di andarsi a prendere i punti persi contro i marchigiani domani a Fano.


Match sicuramente da prendere con le molle nonostante l’Eta Beta stia vivendo un momento di crisi nera visto il penultimo posto in classifica che occupa con soli tre punti conquistati in virtù di una sola vittoria, ottenuta ormai più di un mese fa alla prima giornata contro la Dozzese e cinque sconfitte consecutive, incassate contro Grifoni, Recanati e Potenza Picena in trasferta, Russi e Futsal Ancona in casa. 17 sono i gol realizzati, 25 quelli subiti. Partita che nasconde delle insidie quindi visto che i marchigiani vorranno tornare alla vittoria e risalire la china per allontanarsi dalle zone calde della graduatoria. Nelle fila dei marchigiani non ci sarà per squalifica Ettaj Ismail. L’ultimo precedente a Fano, datato 12 gennaio 2021, ha visto i rossoverdi imporsi per 3-1. Gli arbitri designati per l’incontro sono Francesco Salmoiraghi di Bologna e Paolo Milardi di Pescara. Il cronometrista è l’anconetano Francesco Bruschi. 


Mister Federico Pellegrini presenta la sfida di domani.


“Quella trascorsa è stata una settimana tranquilla; la squadra ha assimilato la sconfitta di sabato scorso, abbiamo lavorato su le cose che non sono andate bene. Non abbiamo fatto drammi, è un campionato equilibrato dove tutte le squadre possono fare risultato in qualsiasi campo; noi siamo una squadra che ha determinate caratteristiche e se non scende in campo con il dente avvelenato poi si trova ad affrontare difficoltà. L’Eta Beta è una squadra collaudata, gioca insieme da anni che soprattutto quando gioca in casa fa del dinamismo una caratteristica importante. Sono una squadra giovane, pimpante ed è un campo difficile. Noi andremo a Fano senza Corpetti squalificato, ma cercheremo di fare risultato perché vogliamo rimanere nelle parti nobili della classifica”.


Questi i convocati di mister Pellegrini: Fagotti, Paciaroni, Almadori Francesco, Bulletta, De Michelis, Giardini, Mariani, Martini, Paolucci, Polito, Sachet, Tirana.


Ufficio stampa Generali Futsal Ternana