Giovinazzo, su il sipario: si lavora agli ordini di Foletto. Primo test sabato contro il Bitonto

È iniziata ufficialmente ieri, 6 settembre, la stagione agonistica del Giovinazzo Calcio a 5, versione 2020/21, che vedrà la formazione del tecnico Darci Foletto disputare il campionato di serie A2, al via il prossimo 9 ottobre, in casa, contro i siciliani dell’Arcobaleno Ispica.


La squadra, in serata, è giunta al PalaPansini. Giusto il tempo di sistemarsi nello spogliatoio societario e poi subito al lavoro, per il primo allenamento della stagione, all'interno della struttura sportiva di viale Moro che ospiterà gli atleti per tutta la durata della preparazione atletica.

 

Tutti presenti i 21 convocati dall'allenatore: i portieri Ernesto Di Capua, Fabio Genchi, Antonio Fiorentino, Alessandro Lanotte e Aldo Mitrotta, i centrali difensivi Matheus Bellaver, Ubaldo Iessi e Angelo Piscitelli, i laterali Felipe Alves, Domenico Binetti, Pasquale Faele, Ubaldo Iessi, Gustavo Jaquier Menini, Michele Mongelli, Jander Ferreira Praciano, Raoul Prisciandaro e Decio Restaino e i pivot Nicolò Roselli, Alessio Saponara, Ivan Scardigno e Mario Elias Zago.


Il nuovo allenatore giovinazzese, coadiuvato dal suo vice Franco Faele e dal preparatore dei portieri Gianluca Annese, potrà contare - per lui un graditissimo ritorno - sul preparatore atletico Franco de Anna, 59 anni (di cui 35 vissuti sul campo, nda) docente di Educazione Fisica, laureato in Scienze delle Attività Motorie e con un Master in Valutazione Funzionale presso l’Università degli Studi di Tor Vergata, a Roma.

 

“Dopo la lunga pausa estiva - le parole di de Anna - la preparazione atletica è iniziata con la valutazione delle condizioni fisiche e dello stato di forma dei ragazzi, attraverso degli specifici test, per poi procedere, attraverso una prima parte incentrata sulla forza e sulla resistenza, con il lavoro sul miglioramento delle performance dei singoli e dell’intero gruppo». Il programma di preparazione atletica andrà avanti per le prossime quattro settimane".

 

“La palla sarà inserita sin da subito perché mister Foletto ha bisogno di conoscere i suoi nuovi atleti, mentre le amichevoli preparatorie alla nuova stagione sportiva saranno inserite nel programma della preparazione atletica. Terminata questa fase - ha proseguito de Anna - ci prepareremo all’inizio della nuova stagione sportiva con la settimana tipo per permettere al Giovinazzo C5 un inizio di campionato nelle migliori condizioni fisiche”.


La prima prova sul campo è prevista per sabato 11 settembre, alle ore 16.00, sul rettangolo di gioco del PalaPansini, contro il Futsal Bitonto dell’ex Rafinha Lanziotti.


Nicola Miccione - Ufficio Stampa G.S. Giovinazzo Calcio a 5

 

Foto: Joseph Albanese