Giovinazzo, il neo acquisto Saponara: ''Approdo in una piazza calda, l'impatto è stato positivo''

Alessio Saponara è stato l’ultimo acquisto del Giovinazzo C5, che da anni investe molto sui giovani. 

Il talentuoso atleta lucano classe ’00 è l’ultimo giovane acquistato dal direttore dell’area sportiva Gianni Lasorsa.

"Sono un pivot mancino un po’ atipico - le sue prime parole in biancoverde -. Mi piace giocare di spalle alla porta e girarmi sul mio piede per calciare a rete oppure cercare la sponda per i miei compagni nelle manovre offensive, ma so anche difendere e sacrificarmi per la squadra".

Saponara, nativo di Venosa, in provincia di Potenza, vuole fare molto bene a Giovinazzo.

"Sono molto felice di essere arrivato qui - continua il neo acquisto -. Questa è una piazza calda e in giro se ne parla molto bene. Tutto ciò mi ha spinto a scegliere questo club, ma soprattutto l’importanza che questa società mi ha dato sin dal primo momento: ho avuto un impatto molto positivo con la dirigenza e adesso non vedo l’ora di conoscere i tifosi e visitare la mia nuova città. Ringrazio la LG Procure, il Giovinazzo C5 e il mister Darci Foletto per avermi scelto e per avermi dato fiducia, spero di poterla ripagare mettendo a disposizione del gruppo le mie qualità".

Il suo acquisto è stato fatto dai dirigenti di via Sanseverino anche con l’ottica di guardare in prospettiva futura.

"Io - promette il pivot - darò il 101% in ogni partita, sarà bello vedere i tifosi gioire con noi. Il club mi ha parlato del suo modo di lavorare e di intendere il futsal, ovvero gli aspetti più importanti per poter passare una fantastica stagione insieme». Quali sono, invece, gli obiettivi di Saponara? «Non ho obiettivi specifici - risponde -; sicuramente voglio fare bene e dimostrare ancora una volta che posso disputare la serie A2 a buoni livelli. Posso e devo ancora migliorare, non si smette mai di farlo. Dove voglio arrivare? Spero più in alto possibile, non mi pongo limiti altrimenti non avrebbe senso giocare a futsal. Sono qui e insieme ai miei compagni e alla società - conclude Saponara - vogliamo toglierci delle grosse soddisfazioni".

 

Nicola Miccione - Addetto Stampa G.S. Giovinazzo Calcio a 5