breaking news
  • 18/05/2022 23:06 #SerieC1Lazio: il Torrino batte 7-5 il Santa Gemma, è finale con l'Atletico Grande Impero
  • 18/05/2022 11:45 #SerieA2 gir. D, respinto il ricorso delle Aquile Molfetta: omologato il 2-3 con la Futura
  • 17/05/2022 23:00 #Under21: Perconti ko 5-3, Laurentino campione laziale e ammesso ai playoff nazionali
  • 17/05/2022 22:14 #SerieC1Lazio, Atletico Grande Impero-Spes Poggio Fidoni 5-5 dts: Rubei & C. in finale

26/01/2022 14:00

Girone D, la Spagna vuole decollare verso la qualificazione, ma occhio all'orgoglio dell'Azerbaijan

La Spagna contro la Bosnia ed Erzegovina ha convinto sia sul piano tattico che in fase difensiva. Questa sera (ore 20,30) per la seconda gara del girone D, la Roja chiede strada all’Azerbaigian che non può regalare nulla dopo la sconfitta all’esordio contro la Georgia.


Nelle fila iberiche mancherà Adolfo, dall’altro lato out il il portiere Rovshan Huseynl.

 

QUI SPAGNA -"Sono una squadra diversa dalla Bosnia Erzegovina, hanno idee molto diverse. L'Azerbaijan gestisce molte situazioni sul piano del gioco – spiega Fede Vidal, Ct della Spagna – a loro piace giocare anche in modo statico, con pivot di riferimento come Bolinha o Vilela. Hanno molta qualità tecnica, e per batterli devi controllare il gioco per quaranta minuti. Serve massima attenzione”

 

QUI AZERBAIJAN -  "Quello che posso dire della Spagna è che è la migliore in Europa e anche nel mondo a mio parere – sono le parole di Alesio, Ct Azerbaijan -  Dobbiamo concentrarci su tutti gli aspetti del gioco se vogliamo fare bene contro di loro. Sono un team completo che si prepara molto bene per queste competizioni. Sarà molto difficile, In questo Europeo stiamo vedendo che c’è equilibrio e bisogna stare attenti agli errori".

 

Nell’ultimo precedente la Spagna ha battuto l'Azerbaigian 1-0 e si è classificata in testa al proprio girone a UEFA Futsal EURO 2018.

 

PER SEGUIRE IL LIVE CLICCA QUI

PER LA DIRETTA VIDEO VAI SU UEFA.TV


emme elle