Gisinti Pistoia, che giornata: la vetta solitaria è degli arancioni dopo il 6-3 sul Città di Massa

Ora è ufficiale: grazie al successo per 6-3 nel derby contro il Città di Massa e alla contemporanea sconfitta del Mestre, il Futsal Pistoia, con una giornata di anticipo, ha vinto il Girone B di Serie A2, il secondo grande traguardo (dopo le Final Four di coppa) nella seconda categoria nazionale. Gisinti che sale così a quota 48 punti e che affronterà all'ultima giornata di regular season il Futsal Villorba. Poi penseremo ai playoff. 

Quintetto iniziale composto da Maggi, Genis, Berti, Keko e Bebetinho. Galindo recupera in extremis e, da vero capitano, gioca con una caviglia malconcia. Prima occasione Massa con Quintin, risponde la Gisinti con Genis. Arancioni vicini al gol: Berti colpisce il palo su corner di Keko. È però il Massa a partire in vantaggio: rete di Quintin al 3' in contropiede. Ci pensa Berti a ristabilire la parità già dopo un minuto. Benlamrabet si mangia il vantaggio; segue un altro palo, di Bebetinho, su contropiede di Maggi, che poi nel contrattacco para il tiro potente di Jodas. È proprio il numero 11 arancione a siglare il momentaneo 2-1, prima del terzo gol ad opera di Keko, quando siamo al 19'. 

Nella ripresa si parte con una bella occasione per Bebetinho, para Dodaro. Poi ci prova Keko in acrobazia. Il gol arriva all'11', ancora Bebetinho; e al 12', Berti fa 5-1. Passa un minuto ed il Città di Massa la riapre all'improvviso, sfruttando il portiere di movimento, nella fattispecie Quintin, che segna con deviazione di Genis. Poi Benlamrabet per il 5-3. Il punto esclamativo è ad opera di Bebetinho, che fa 32 in campionato. Al fischio finale, seguono i festeggiamenti arancioni. Che spettacolo al PalaCarrara!

Ufficio Stampa Pistoia Futsal


Galleria