Gisinti Pistoia, il primo spareggio promozione sorride agli arancioni: il Città di Melilli cede 5-3

Il primo atto dello spareggio promozione va al Futsal Pistoia, che sconfigge il Città di Melilli per 5-3. È partita vera al PalaCarrara, con gli ospiti che passano in vantaggio dopo nemmeno tre minuti, rete del portiere Boschiggia. Animi accesi già nei primi spezzoni di gara, con la Gisinti che deve rincorrere e trova il pareggio praticamente a metà primo tempo con un super gol di Berti. Il Melilli prova le conclusioni soprattutto con Zanchetta e Spampinato, ma occhio pure a Bocci e Gianino. Maggi si fa trovare pronto in più di una circostanza. A tre minuti dall'intervallo, Galindo beffa Spampinato e calcia verso la porta, sfiorando il vantaggio. È l'occasione più nitida, insieme al doppio tiro di Genis (con doppia respinta di Boschiggia); ci provano anche Bebetinho e Berti. Si va negli spogliatoi sull'1-1. 

Nel secondo tempo il 2-1 arancione arriva sull'asse Maggi-Berti-Bebetinho, con la ripartenza del portiere argentino e l'assist del numero 7 per il capocannoniere arancione. Al 5' palo di Soto. Passa un minuto e il Melilli fa 2-2, rete di Bocci su assist di capitan Monaco. Al 5' episodio dubbio in area neroverde con un possibile fallo di mano, ma l'arbitro lascia proseguire. Passa un minuto e la partita si riaccende: prima il vantaggio arancione con Soto, poi la doccia fredda di Failla che fa 3-3. Reagisce la Gisinti con Bebetinho che serve ottimamente Donadoni, ma il numero 8 non inquadra la porta. A questo punto, sale in cattedra il capitano: Galindo sigla una doppietta fra il 12' ed il 17' e di fatto mette al sicuro il risultato, che permane sul 5-3 fino alla sirena finale. Appuntamento a sabato prossimo con il ritorno in Sicilia. 

Ufficio Stampa Pistoia Futsal

Foto Parigini