Gisinti Pistoia, Lami è soddisfatto dopo il Memorial Pasolini: ''Ho visto lo spirito di squadra''


Ottima prestazione da parte del Futsal Pistoia maschile al 10º Trofeo "Città di Mantova" - Memorial F.lli Pasolini.

Nella prima partita del triangolare, gli arancioni hanno staccato il pass per la finale battendo la Pro Patria per 5-1, grazie alle reti di Bebetinho (doppietta), Donadoni, Keko e Berti. Stesso risultato, a favore dei padroni di casa, nel secondo match tra Mantova e Pro Patria. Si giunge così alla finale tra Gisinti e Mantova, i cui tempi regolamentari terminano 1-1, gol di Keko per il Futsal Pistoia. Dal dischetto si impone la squadra retrocessa dalla scorsa Serie A, sancendo un secondo posto comunque a testa altissima per la formazione di mister Lami. 

E a proposito del tecnico arancione, ecco le sue parole nel post-partita.

"È andata molto bene perché siamo andati forte contro due squadre forti - sottolinea -. Nella seconda partita abbiamo affrontato una squadra costruita per tornare subito in Serie A. Siamo andati in vantaggio giocando anche bene. Siamo calati un po' ma è pur vero che giocavamo in 6. Sono contento - prosegue Lami - perché la cosa che è emersa più di tutte è lo spirito di squadra. Credo che ci siano i presupposti per fare un buon campionato, anche perché i nostri giovani stanno crescendo partita dopo partita. Sabato prossimo avremo un'altra amichevole, a Bologna, contro l'Aposa FCD". 

Sulla stessa lunghezza d'onda il direttore sportivo del Futsal Pistoia, Simone Ragazzini.

"Sono stati due buoni test, anche contro il Mantova che ha una bella rosa ampia. Abbiamo tenuto testa e abbiamo visto tante cose positive - spiega -. Ringraziamo la società Mantova C5 per l'invito al torneo". 


Ufficio Stampa Futsal Pistoia