Gisinti Pistoia, le Orange chiudono l'anno con Firenze. Biagini: ''Derby da giocare con attenzione''

Le Orange chiuderanno il 2021 in casa con il derby contro il Firenze C5. Queste le dichiarazioni pre-partita di mister Biagini.

Domenica una partita dalle due facce: un buonissimo primo tempo da parte di tutte le ragazze che se la sono giocata alla pari con il Mediterranea e un secondo tempo, invece, dove siamo calate forse più mentalmente che fisicamente…la sensazione è che se riuscissimo ad esprimerci con costanza come nella prima frazione di Cagliari potremmo dire la nostra su molti campi.

"Sì una partita strana, un match dove abbiamo giocato un primo tempo, direi, quasi perfetto, ribattendo colpo su colpo una squadra molto forte come il Mediterranea. - Traspare la soddisfazione di mister Biagini che prosegue: “La seconda frazione è stata discontinua, frastagliata, vuoi la timidezza e forse l’eccessivo, rispetto dell’avversario, abbiamo calato la pressione sulla palla ed è venuta fuori la massima bravura delle giocatrici del Mediterranea (davvero molti complimenti a loro!); come si dice nel tennis, “ci è venuto il braccino” poi abbiamo preso un 2 a 1 ingenuo che ci ha tagliato le gambe. Avevamo preparato la partita come è stata perfettamente interpretata nel primo tempo, peccato non essere riusciti a mantenere quel livello per tutti i 40 minuti, non siamo riusciti a portarla in fondo ma comunque la prestazione c’è stata, non è andata come volevamo ma dobbiamo ripartire dal primo tempo, che è stato di livello assoluto, di grossa qualità e spessore e che ci fa ben sperare per le prossime gare".

Come si trova l’equilibrio tra il gioco espresso nei primi 20 minuti e quello dei secondi 20” contro le sarde? Manca ancora un po’ di consapevolezza?

”L’equilibrio per riuscire a giocare tutta la partita come il primo tempo di Cagliari si trova allenandosi al mille per mille, lo si trova giocando partite importanti come quelle cercando di dare continuità alle prestazioni, acquisendo consapevolezza e sicurezza nei nostri mezzi. É chiaro che non è semplice e non sempre riusciamo a farcela ma è lavorando con intensità e concentrazione durante la settimana che riusciremo a centrare l’obiettivo, quindi testa basta e lavoriamo ancora più forte. E come dico sempre Rispetto di tutte paura di nessuno, pensiamo a noi e giochiamo".

Domani ultima partita del 2021 prima della sosta natalizia, giochiamo in casa, il derby contro il Firenze, partita mai banale e le gigliate arrivano con una posizione in classifica che non deve ingannare perché sappiamo che hanno in rosa giocatrici di assoluto spessore e di molto esperienza, cosa ci dobbiamo aspettare?

“Domani ci aspetta un derby molto importante, contro una squadra che secondo me ha una rosa, da alta classifica, con giocatrici di esperienza molto forti e quindi non ho neanche guardato la loro classifica perché so che non è veritiera. Sarà una partita da giocare con massima concentrazione, tanta attenzione, una gara molto tattica, dove dovremo sbagliare il meno possibile inducendo l’avversario all’errore. Siamo in casa e dobbiamo sfruttare l’occasione per passare una buona sosta Natalizia.”

Nogales recupera?

”Nogales si è allenata, non è al 100%, ma credo che lo staff medico farà di tutto per recuperarla e farla essere della partita. Ho comunque una rosa compatta e mi fido di tutte le mie bimbe, chi scenderà in campo so che darà come al solito il massimo.”



Ufficio Stampa Futsal Pistoia