Godego, la rincorsa alla salvezza non si ferma: New Castle ko. Gjata: "C'è lo spirito giusto"

La cavalcata del Futsal Godego alla caccia della salvezza non smette di emozionare. Venerdì scorso, in occasione della 28a giornata di Serie C1 veneta, la formazione castellana ha infatti trionfato nell'ultimo scontro diretto battendo in trasferta il New Castle per 5-3, agganciando così lo Jesolo a 22 punti nella zona playout e portandosi a -2 dalla zona per la salvezza diretta. Dopo la vittoria ottenuta in terra vicentina siamo andati a scambiare due parole con Flamingo Gjata, bomber della compagine godigese, per fare commentare questo successo, anche in chiave futura.  

- Un'altra vittoria fondamentale in chiave salvezza. Cosa ha fatto la differenza per portare a casa i tre punti? 

"Sicuramente voglia e determinazione nel portare a casa il risultato".

- Ormai il discorso è chiaro: non si può mollare un centimetro ora che la lotta salvezza è più aperta che mai. Per rendere al massimo, forse è proprio necessaria quella mentalità che avete avuto nei mesi precedenti, quando i punti da recuperare per vedere la zona salvezza erano davvero tanti e quasi impossibili da recuperare?

"Sì, questo è lo spirito giusto; questo succede quando tutti hanno lo stesso obiettivo comune. Ce la metteremo tutta fino all’ultimo secondo".


l.m.




Foto: Elena Zanotti