Grifoni, parla Catalano: ''Sabato tre punti importantissimi, ci siamo dimostrati una squadra''

In pochi, forse nessuno, si aspettava un impatto così da parte dei Grifoni in Serie B. Il blitz per 5-4 sul campo del Cus Macerata ha consegnato ai rossoblù il terzo posto in classifica e la possibilità di rimanere assolutamente in corsa anche per la qualificazione in Coppa Italia. Dopo aver fatto i conti con un infortunio al naso da ormai qualche settimana Giovanni Catalano è tornato con il resto del gruppo, ed è stato tra i protagonisti della vittoria in trasferta di sabato. 

"Sono rientrato in gruppo da poco più di tre settimane dopo un infortunio al naso - spiega - e le sensazioni sono state subito positive. Gioco con una maschera protettiva al volto e ormai è una cosa con cui convivo. La gara di sabato è stata difficile, una di quelle da non sottovalutare. Giocare contro squadre che hanno bisogno di punti non è mai facile, soprattutto in un campo piccolo. Siamo stati bravi a ribaltare il risultato sotto di due gol,  nella ripresa ne siamo venuti fuori da squadra, difendendo fino all'ultimo il risultato. Abbiamo conquistato tre punti importantissimi".