Hellas, Dall'Onder si è presentato con un gol da tre punti: ''Una vittoria che ci da più serenità''

Una sassata di quelle che difficilmente lasciano scampo. Si è presentato così Alexandre Dall’Onder nel campionato di Serie A2 edizione 2021/2022. I gol, a dire il vero, è sempre stato abituato a segnarli, anche in Serie A, ma quello di sabato scorso a Caramagna ha avuto un’importanza diversa: ha permesso all’Hellas Verona di debuttare con una convincente affermazione a spese della Elledi Fossano.


“Era importantissimo per noi iniziare con una vittoria - ammette Dall’Onder nella video-intervista pubblicata dal club sulla propria pagina facebook. - Era una partita difficilissima, sapevamo già dall’inizio come sarebbe stata. La nostra è una squadra nuova, ha bisogno di tanta fiducia per lavorare con serenità per preparare i prossimi impegni”.


Vantaggio di Kore, raddoppio di Dall’Onere: il suo sinistro chirurgico dalla distanza è stato devastante.


“Il gol? Sapevo che con tanta gente davanti per i portieri è molto difficile vedere la palla se passa il primo difensore, ho pensato questo e devo dire che è andata bene. E’ stato un gol molto pesante per la nostra vittoria”.


- Che dimensione può avere l’Hellas?


“E’ una squadra con molta qualità che sta amalgamandosi. Stiamo migliorando, ogni giorno facciamo un passo in avanti e questo è importante. Dobbiamo diventare una squadra, siamo sulla strada giusta”.


- Ti sei piaciuto?


“Si, però devo migliorare tanto in condizione fisica e gioco collettivo, devo conoscere meglio la squadra e la squadra deve fare altrettanto con me. Però ci ho messo tutto l’impegno, al cento per cento”.



CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS








Nella foto: Dall'Onder in azione difensiva su Borges (Gandolfo)