History Roma 3Z, c'è lo United Aprilia Test. Consalvo: ''E' una sfida che nasconde delle insidie''

Sulle ali dell’entusiasmo per la striscia di sei risultati utili consecutivi che ne hanno prepotentemente rilanciato le quotazioni in chiave play off, torna in campo l’History Roma 3Z 1983 che sabato pomeriggio con fischio d’inizio alle ore 15 ospiterà al To Live lo United Aprilia Test di Graziano Gioia.

Per Tiziano Biasini e compagni si tratterà dell’ennesimo snodo fondamentale di questa stagione in una giornata di campionato, la ventiduesima, che vedrà il Ciampino impegnato nel complicato derby contro il Velletri, il Fabrica contro la mina vagante United Pomezia, il Castel Fontana di scena ad Anzio ed il Grande Impero che (al ritorno della Cioli Ariccia dalla final eight di Coppa Italia) dovrà recarsi al Pala Kilgour.

Una giornata, insomma, nella quale si potrebbero guadagnare altri punti rispetto alle dirette concorrenti. Anche se tutte le attenzioni di mister Andrea Consalvo sono rivolte esclusivamente allo United Aprilia Test.

“Ci aspetta una partita che nasconde delle insidie – avverte l’allenatore gialloblu – ma come del resto tutte le altre in questo campionato. Dalla nostra, però, abbiamo adesso un elemento in più che mentalmente ci sta aiutando ad andare nel verso giusto e che sta facendo davvero la differenza. Rispetto a prima – spiega – ci stiamo abituando a non guardare esclusivamente alla potenziale difficoltà della partita che di volta in volta dobbiamo affrontare, ma ragioniamo pensando esclusivamente a noi stessi, a quelle che sono le nostre peculiarità, il nostro modo di fare calcio a 5. Pensando solamente a mantenere il trend e a cercare di migliorare di settimana in settimana un pochino, senza tornare più indietro”.

Parole sicuramente importanti quelle del mister, alla luce di un match contro una squadra che all’andata regalò un brutto dispiacere ai gialloblu, imponendosi per 8-4.

“Nonostante su quella partita abbia pesato tantissimo l’aspetto relativo al loro campo, dove, come dichiarai anche nel post gara, non si può a mio avviso giocare a futsal – continua Consalvo – quella con l’Aprilia rappresenta comunque la nostra sconfitta più pesante in questa stagione visto che nessuna squadra a parte loro è riuscita a segnarci 8 reti. Questa volta, però – conclude il mister – giocheremo nel nostro impianto e cercheremo di farlo al meglio come in queste ultime settimane per portare a casa altri tre punti”. 




Alessandro Bellardini