Il Bissuola non si ferma più, De Sa Carvalho: ''Doppietta merito della squadra, gruppo fantastico''

Bissuola a forza sei. Sesta vittoria consecutiva e vetta della classifica del Girone B di Serie B che va oltre ogni aspettativa della terribile matricola gialloblu.

Ma non è stato facile sabato al PalaBruno contro il Futsal Atesina, con inversione di campo per l'indisponibilità del terreno di gioco di Bolzano, superato anche grazie alla doppietta di De Sa Carvalho.

"Sapevamo che non sarebbe stato facile contro il Futsal Atesina," commenta il laterale brasiliano classe 1986, "anche perché conosco alcuni loro giocatori e non meritano l'ultimo posto in classifica. La mia doppietta è arrivata per merito della squadra, che è affiatata al punto che tutti possono segnare. Questo è un gruppo fantastico."

Adesso siete rimasti in due leggermente staccati in testa, voi e il Maccan Prata, visto che Cornedo è caduto inaspettatamente in casa contro Rovereto. A questo punto potrà essere decisiva la sfida del 10 dicembre proprio con i friulani?

"Penso che prima di pensare a Maccan abbiamo altre sfide molto difficili, come Tiemme Grangiorgione e Padova. Solo dopo potremo concentrarci per il Maccan, che secondo me è la squadra più forte del nostro girone."

 

Maccan e Bissuola per ora, ma ci saranno altre squadre che potranno darvi fastidio?

 

"Il campionato è ancora lungo e può succedere di tutto. Vedremo come nel girone di ritorno le altre avversarie saranno ancora più forti, per i rinforzi che arriveranno. E noi continueremo per la nostra strada cercando di fare più punti possibili. Dopo capiremo se arriverà una bella ricompensa".







Ufficio Stampa Bissuola