breaking news New
  • 05/03/2021 18:38 #SerieA2: giocatori convocati in Nazionale, rinviata la sfida tra Napoli e Bernalda
  • 05/03/2021 18:36 Nicolodi-Japa Vieira, l'Italia vola in Finladia: azzurri avanti 2-0 all'intervallo
  • 05/03/2021 13:23 #SerieA2: il derby capitolino apre la diciottesima giornata. Alle 20 c'è Lazio-Roma

21/12/2020 18:00

Il Cosenza torna a sorridere. Tuoto: "Siamo pronti per il derby di Polistena"

Partita difficile, contro un Regalbuto imprevedibile, ed anche dopo l’impegno infrasettimanale, molto dispendioso in termini di energie, contro la capolista Napoli. È arrivata la vittoria per la Pirossigeno Cosenza, che riprende la sua marcia dopo due ko di fila. Al termine dell’incontro l’analisi di mister Leo Tuoto.


TUOTO – ”Abbiamo giocato contro una grande squadra, organizzatissima. Paniccia è un grande allenatore e sta facendo un ottimo lavoro come testimonia il secondo posto in classifica. Un roster composto da ragazzi molto giovani, ma altrettanto bravi. Alla mia squadra ho detto prima della gara che non c’era un modo per vincere questa partita, ma dovevamo vincere. Era solo questione di testa, bisognava entrare concentrati ed avere molto rispetto degli avversari. Devo dire che siamo riusciti nell’intento, portando a casa questi tre punti importantissimi per la nostra classifica.

CONTINUITA’ – ”È un tassello importante, sia per il ritmo partita sia per i risultati. Tutto ciò influenza molto le prestazioni. Stiamo prendendo ritmo e fiducia”.

POLISTENA – ”Il 23 ci attende un derby difficile. Una partita dura su un campo piccolissimo e contro l’unica squadra che secondo me può dare fastidio al Napoli. È un campionato complicato dove nessuno regala niente. Non esiste una classifica vera e propria, ma esiste solo l’attenzione e l’entrare in campo concentrati, con voglia e cattiveria che possono aiutare a fare bene ed a fare punti. Si può perdere e vincere dappertutto. Siamo lì e cercheremo di fare il meglio possibile fino alla fine”.

CLICCA QUI PER LA VIDEO-INTERVISTA