breaking news
  • 11/05/2021 21:37 #Under19: Fortitudo Pomezia alla terza fase play-off. Superato 5-4 il Real Ciampino

13/04/2021 11:12

Il Cus Ancona si prende la vetta della classifica, Santilli: ''La strada da fare è ancora molta''

Cambio della guardia per quello che riguarda la vetta della classifica nel campionato nazionale under 19. In testa ora c’è il Cus Ancona con 18 punti, Corinaldo 17 in terza posizione l’Italservice Pesaro con 12 punti ma una partita in meno. Determinante per questo ribaltone in vetta è stata l’ultima giornata di campionato che ha visto il Corinaldo pareggiare in casa con il Pesaro mentre il Cus Ancona ha travolto per 9 a 1 il Pietralacroce grazie ai gol messi a segno da Astuti autore di una tripletta, Badassari doppietta per lui in rete anche David, Cantarini e Lancioni.


Cus Ancona che di fatto è piena corsa sia per il primo posto che per il secondo posto in classifica l’unica differenza è che la squadra prima classificata al termine della stagione regolare partirà dai sedicesimi di finale a livello nazionale mentre la seconda classificata dovrà affrontare i trentaduesimi. Fase nazionale che premierà anche le migliori 8 terze classificate. Nonostante la posizione in classifica il tecnico Alessio Santilli preferisce guardare avanti.


"La classifica ci sorride ma come ho detto ai ragazzi non abbiamo raggiunto nessun traguardo, la strada è ancora lunga e se davvero vogliono conquistare questo primo posto e puntare alla fase nazionale devono pensare alle prossime due gare di campionato che non saranno semplici a partire dalla trasferta sul campo del Cagli per poi chiudere con il Rimini in casa. Stiamo facendo bene, la squadra è cresciuta ma ora non possiamo permetterci distrazioni di sorta". 






Ufficio Stampa Cus Ancona