breaking news

01/08/2022 17:19

Il #futsalmercato riporta Leo Moraes in Campania: il 'si' alla Virtus Libera Forio è imminente

Potrebbe tornare ad esserci la Campania nel destino sportivo di Leo Moraes. Il laterale paulista, che ha concluso la stagione 2021/2022 al Cus Molise dopo aver giocato la prima parte dell’anno a Sala Consilina, sarebbe infatti molto vicino al ritorno nella regione vesuviana, anche se con ogni probabilità si tratterà di una società della serie cadetta. Con una particolarità: una società con una grande voglia di vincere.


LEO PLANA SULL’ISOLA D’ISCHIA - E’ stata la Virtus Libera, matricola della categoria cadetta (nel fine settimana ci sarà la formalizzazione dell’ammissione, che ha già ricevuto il placet della Covisod), a presentare sul piatto il progetto più interessante, al quale Leo Moraes evidentemente non ha resistito. Il giocatore ne ha parlato in maniera articolata con i vertici ischitani e sembra che il matrimonio si farà.


Morose, dopo aver salutato il Cus Molise, è stato uno dei giocatori più corteggiati del #futsalmercato: lo hanno cercato in tanti, dalla Romna alla Cormar Polistena, dalla Fenice allo Sporting Altamarca fino alla Damiani & Gatti, ma a quanto pare il programma di sviluppo che ha prospettato al giocatore la Virtus Libera sarebbe stato il più convincente di tutti.


Leo Moraes sull’isola termale più nota dell’emisfero settentrionale? Un’occasione più che mai da cogliere al volo, perchè sport e salute da queste parti vanno proprio d’accordo.