breaking news
  • 24/04/2024 20:00 Coppa della Divisione, trionfo Lecco: Valdes beffa la Cioli Ariccia a 56" dalla sirena, alla fine è 2-1
  • 23/04/2024 22:48 Serie B, playoff: la rimonta non riesce alla Domus Bresso, il Cardano vince anche gara-2 per 5-4 e si qualifica
  • 23/04/2024 10:58 Under 19, ottavi di finale playoff: la Dalia Management sbanca Benevento (6-1) e ipoteca la qualificazione

23/05/2023 12:28

Il futuro di Cacau sarà nuovamente in Asia. Un tweet da Baghdad: ''Allenerà la Nazionale dell'Iraq!"

Di Cacau allenatore a tempo sulla panchina del Napoli già se ne era parlato nei giorni in cui il tecnico brasiliano, dopo la lunga esperienza in Kazakhstan alla guida del Kairat, era stato prima accostato e poi chiamato alla conduzione della compagine partenopea. Si parlava di un Cacau che sarebbe comunque potuto rimanere a Napoli qualora avesse vinto lo scudetto e partecipato alla Champions: ma evidentemente (e con ogni probabilità) non sarà così.


LO ATTENDE LA NAZIONALE DELL’IRAQ - La Federcalcio dell’Iraq ha annunciato pubblicamente, lo scorso 18 maggio, che il nuovo allenatore della Nazionale di futsal del paese medio-orientale, tra le formazioni emergenti della disciplina nel continente asiatico, sarà proprio Ricardo Camara Sobral. Il tweet (CLICCA QUI) non lascia interpretazioni di alcun dubbio: addirittura la IFA saluta il nuovo commissario tecnico con un “Welcome Cacau”, il che lascia chiaramente intendere che alla scadenza della stagione Cacau saluterà il Belpaese per tornare ad allenare in Asia. A Baghdad per la precisione.


E questo con o senza scudetto (e Champions). Che farà il Napoli? Passerà (come si vocifera) da un neo CT a un ex CT?