breaking news

17/03/2022 23:43

Il Godego alla ricerca della vittoria perduta. Calabretto: ''La classifica ci impone di far punti''

Non è un momento semplice per il Futsal Godego. I biancoamaranto nelle ultime sei partite hanno raccolto un solo punto. L'ultima vittoria risale allo scorso 17 dicembre, quando i godigesi sono riusciti nell'impresa di battere per 5-4 il Compagnia Malo. Ed è proprio con i gialloneri guidati da Trentin che il Godego se la dovrà vedere questo venerdì sera: i trevigiani cercheranno in trasferta il bis di un'impresa che, oltre a risultare fragorosa, permetterebbe alla truppa di Simone Calabretto di prendere una bella boccata d'ossigeno in classifica. 


L'allenatore del Godego ci introduce a questa sfida che ha tutti gli ingredienti per risultare entusiasmante. 


"A Malo venerdì sarà una partita molto tosta, ma non dobbiamo temere nessun avversario. Vista la nostra situazione critica di classifica, da qui alla fine avremo bisogno di provare a fare punti contro ogni avversario, tentando di giocarcela alla pari nonostante le assenze e le difficoltà fisiche che attraversiamo in questo periodo". 


- Cosa può fare il Godego per provare a impensierire l'avversario? 


"Dovremo provare il più possibile ad essere squadra e a sopperire le carenze tecnico-tattiche con lo spirito giusto e la determinazione". 


Insomma, nonostante il divario tra le due squadre sia stato finora tangibile sul piano tecnico e prestazionale, e i rispettivi risultati e piazzamenti in classifica lo dimostrano, la formazioni trevigiana non ha alcuna intenzione di alzare bandiere bianca, non prima che la sirena decreti il termine del match.