breaking news New
  • 19/01/2021 12:17 #RecuperoSerieB: domani alle ore 21 scendono in campo Pordenone e Giorik Sedico
  • 18/01/2021 20:57 Serie B: l'Itria batte la Real Dem nel recupero per 6-4 e sale a 19 punti, a -1 dal Canosa capolista
  • 15/01/2021 22:28 Un altro match (di Serie B) che slitta per il Covid: Cagli-Ternana rinviata a data da destinarsi
  • 15/01/2021 20:31 Il fattore Covid colpisce ancora: tredici gare rinviate tra A2 e B in programma domani
  • 15/01/2021 10:14 Effetto Covid: Futsal Bitonto-Mirto rinviata al 20 febbraio, salta anche Potenza Picena-Russi
  • 14/01/2021 14:44 Serie A: la gara di sabato 23, tra Syn Bios Petrarca e CDM Futsal, si giocherà alle ore 15
  • 14/01/2021 14:43 Cambio di orario, anticipato il recupero di martedì: Real San Giuseppe-Italservice in campo alle 16
  • 14/01/2021 12:27 Città di Capena: il 17 gennaio si recupera col Granzette, il 26 in casa del Montesilvano
  • 14/01/2021 12:26 Serie A2, cambia l’orario di due partite: Prato-L84 e Regalbuto-Napoli anticipano di un’ora
  • 14/01/2021 12:26 Serie B: Mgm-Domus slitta al 10 febbraio; cambia l’orario di Fossolo-Atlante (si gioca alle 18)
  • 12/01/2021 16:49 Il Covid colpisce ancora: rinviato il derby di recupero tra Maccan Prata e Pordenone

12/01/2021 20:02

Il Manfredonia ottiene un punto in rimonta: Boutabouzi acciuffa la Gisinti sul 3-3 finale

A Fucecchio prima partita dell'anno 2021 per il Manfredonia che pareggia 3a3 nel recupero della 5° di andata contro il Futsal Pistoia. I padroni di casa partono con Barbensi, Genis, Berti, Bebetinho, Keko. Mister Monsignori risponde sul parquet con: Lupinella, Sampaio, Crocco, Boutabouzi, Scigliano.
Primi momenti di gara di marca sipontina con Crocco, che servito da Boutabouzi, spedisce a fil di palo un bel diagonale. In successione poi sono Sampaio e Scigliano a non centrare il bersaglio grosso. Primo timido tentativo dei padroni di casa con Berti, la cui conclusione è fuori misura.

Al 5'50" la capolista passa. Gaku sferra un tiro radente, che complice una leggera deviazione, si infila beffarda nella porta pistoiese. I sipontini hanno subito la palla del raddoppio ma Raguso, ben imbeccato da Crocco, spreca incredibilmente da 2 passi. Gli arancioni replicano con una bella trama sull'asse Bebetinho-Berti. Il numero 7 a tu per tu con Lupinella, spara alto.

Ancora i portieri protagonisti. Prima è Barbensi, attento su un tiro dalla distanza di Pineiro, poi è il capitano biancoceleste a murare in spaccata, ancora Berti. Gli ospiti paiono in controllo ma sul finire di tempo, al 19'31", si fanno sorprendere da Bebetinho, che sfrutta una respinta di Lupinella ed è lestissimo a siglare il pareggio. Squadre al riposo sul punteggio di 1-1.
La ripresa comincia con il Futsal Pistoia alla ricerca del vantaggio. Berti in apertura insidia la porta garganica. Poi è Keko a sciupare una buona azione corale con un controllo difettoso. Gli uomini di Monsignori peccano spesso in appoggi imprecisi e non paiono brillanti come di consueto.

Dopo un contatto sospetto su Sampaio, non sanzionato dagli arbitri con la massima punizione, Scigliano e Raguso confezionano la rete del nuovo vantaggio al 7'41". Bel break a metà campo di Scigliano che dà il là ad un contropiede da manuale, pescando Raguso per il più facile dei tap-in.
Il punteggio muta per pochi minuti perchè  al 9'23" Berti, autentica spina nel fianco, va via in banda sinistra e dopo un pregevole spunto, con un bel fendente leggermente deviato, riporta la contesa in parità. Una grave disattenzione difensiva dopo 24secondi, costa addirittura la terza marcatura toscana. Palla sanguinosa persa nella metà campo e Gemis Tena non spreca la ghiotta occasione. I sipontini possono capitolare nuovamente ma Lupinella è super su Berti.

Il Manfredonia non ci sta alla sconfitta e reagisce. Prima è Pineiro sotto porta a non trovare la deviazione vincente. Poi è Crocco, di punta, a vedersi deviare in angolo la propria conclusione. Barbensi è bravissimo a dire di no a Sampaio in una duplice occasione.
Il gol del pari è maturo ed arriva puntuale. Al 15'12" serve un'invenzione di Boutabouzi per impattare. Bolide dalla distanza dell'iberico che si insacca all'incrocio dei pali, laddove l'estremo toscano non può arrivare. Ci sarebbe il tempo per vincerla ma le sortite offensive non sono efficaci, complice anche un pizzico di frenesia di troppo. Il cronometro scorre via fino alla sirena finale che sancisce il 3a3 definitivo. Gli uomini di Monsignori salgono pertanto a quota 20 punti e sabato 16 gennaio, nella prima di ritorno, ospiteranno al PalaScaloria, il rinnovato Futsal Capurso.

GISINTI PISTOIA-MANFREDONIA 3-3 (pt  1-1)
GISINTI PISTOIA: Barbensi, Berti, Bebetinho, Keko, Genis, Donadoni, Patetta, Melani, Rindi, Montorzi, Giorgi, Panattoni. All. Lami
MANFREDONIA: Lupinella, Scigliano, Boutabouzi, Crocco, Sampaio, Raguso, Pesante, Miyazaki, Pineiro, Riondino, Murgo, Soloperto. All. Monsignori
ARBITRI: Alessandro Ghetti (Bologna), Francesco Sgueglia (Finale Emilia). Crono: Mattia Landi (Prato)
MARCATORI: pt 5'50'' Miyazaki (M), 19'31'' Bebetinho (P), st 7'41'' Raguso (M), 9'23'' Berti (P), 9'47'' Genis (P), 15'12'' Boutabouzi (M)
NOTE: ammoniti: Crocco (M), Berti (P), Sampaio (M), Boutabouzi (M)




Ufficio Stampa Manfredonia