Il Melilli sfiora l’impresa a Pesaro: Pizetta e Rizzo non bastano per superare i campioni d'Italia

Partita stoica, eroica, monumentale del Città di Melilli che paga, purtroppo, quel pizzico di inesperienza e cinismo necessari nella massima serie. Avvio shock, con il “solito” gol preso a freddo, ad opera stavolta di Schiochet e Melilli che pur tenendo bene il campo subisce il raddoppio ad opera di Kytola.

A questo punto gli uomini di mister Batata, con orgoglio, rabbia e determinazione, reagiscono con ordine e trovano il primo, storico, gol in A con Pizetta e, dopo aver tenuto bene il campo, insaccano il pareggio con Rizzo. Da segnalare una grande prova del portiere Manservigi, che tiene a galla più volte i neroverdi.

Ripresa ancora più spettacolare, con il clamoroso vantaggio melillese, rete ancora ad opera di Rizzo. Italservice che gioca allora la carta del quinto di movimento e Canal, da posizione quasi impossibile, firma il 3-3. I campioni d’Italia attaccano a testa bassa e pervengono al vantaggio con De Oliveira. Tiro imparabile per Manservigi che si infila nell’angolino.

Gli aretusei provano un’altra reazione, ma perdono Monaco per infortunio (uscito dolorante per un problema al ginocchio). Nonostante ciò mister Batata opta per il power-play e Melilli che nell’ultimo minuto sfiora per tre volte il che avrebbe rimesso nuovamente la gara in parità, con le occasioni create da Spampinato e Pizetta che mettono paura ai campioni d’Italia la cui classe e indiscutibile valore, alla lunga hanno fatto la differenza.

ITALSERVICE PESARO-CITTÀ DI MELILLI 4-3 (pt 2-2)

ITALSERVICE PESARO: Cianni, Tonidandel, Kytola, De Oliveira, Schiochet, Ugolini, Arcidiacone, Pires, Canal, Dalcin, Lopez, Vesprini. All. Bargnesi.

CITTÀ DI MELILLI: Manservigi, Monaco, Diogo, Rizzo, Pizetta, Marino, Bocci, Tarantola, Gianino, Di Francesco, Spampinato, Spalletta. All. Batata.

ARBITRI: Iannuzzi e Bottini (Roma 1), crono: Cini (Perugia).

MARCATORI: pt 1′ Schiochet (P), 6’55” Kytola (P), 13′ Pizetta (M), 19’30” Rizzo (M), st 1′ Rizzo (M), 8’20” Canal (P), 14′ De Oliveira (P)

 

 

Ufficio Stampa Città di Melilli