Il Milano gonfia il petto d’orgoglio. Matteo Gargantini convocato in Nazionale: “Che gioia immensa!”

Sono state ufficializzate le convocazioni del Ct Bellarte per il prossimo doppio impegno della Nazionale di futsal. Il 23 (alle ore 18,30) e il 24 giugno (19,30) al Palasport di Prato gli Azzurri scenderanno in campo per due amichevoli ravvicinate contro i Paesi Bassi: una tappa di avvicinamento ai prossimi Europei di calcio a cinque, che si disputeranno proprio in terra olandese dal 19 gennaio al 6 febbraio 2022 e a cui l’Italia si è qualificata superando da prima della classe un girone impegnativo che comprendeva anche Finlandia, Belgio e Montenegro.

Con grande entusiasmo tra le file dei convocati brilla il nome del nostro Matteo Gargantini, per la prima volta inserito nella lista della nazionale maggiore. Una soddisfazione immensa per tutta la società che l’ha visto crescere e diventare un giocatore straordinario.

Queste le sue prime parole.

“La convocazione è stata una grande gioia, ci ho messo un po' a metabolizzarla, ma ora sono tranquillo e ho voglia di migliorare e imparare dai migliori. Ho ancora tanto da dimostrare, anche perché fino ad ora l’ho fatto solo in categorie inferiori, spero quindi che sia un punto di partenza, non mi voglio fermare, sono ambizioso, come è giusto che sia, ci vuole tempo e tanti sacrifici per raggiungere i propri obiettivi. Voglio spendere una parola per i ragazzi più giovani di me che vivono questo sport con passione e dedizione: non importa quanti ostacoli dovrete superare nella vostra carriera sportiva, a volte ci saranno momenti difficili, dove tutto sembrerà perso. Nonostante tutto continuate a credere in voi stessi e andate dritti per la vostra strada, pensate in grande, non fatevi mai condizionare da chi vi giudica o da chi cerca di condizionarvi, allenatevi e divertitevi”.