Il Montesicuro Tre Colli attende il Russi. Lombardi: "Sfida difficile, ma vogliamo questi tre punti"

Si ritorna in campo per il Montesicuro Tre Colli in questo fine settimana, dopo gli ultimi due rinvii causa covid-19 che non hanno permesso alla squadra di mister Simone Magnaterra di scalare la classifica. Una posizione di classifica intrigante per i dorici, attualmente sesti in campionato ma con alcune partite da recuperare e quindi la possibilità di risalire la china. 

I biancorossi cercano il riscatto visto che affronteranno in casa la compagine del Russi e c'è voglia di cancellare la sconfitta dell'andata per 4-3, arrivata dopo comunque una partita combattuta. Gli emiliani sono più arretrati in classifica generale, nove punti all'attivo ma hanno ancora diverse gare da recuperare, e non sarà una partita da sottovalutare come ci conferma Michele Lombardi.

“Sappiamo già che sarà un match molto difficile per noi, ma lo sarà anche per i nostri avversari - esordisce il classe 1997. - Daremo il massimo per cercare di ottenere tre punti fondamentali per la nostra classifica”.

 Al suo secondo anno al Montesicuro Tre Colli, Lombardi fa il punto della situazione in casa dorica.

“Mi sto trovando bene soprattutto con il gruppo – continua Michele - che è molto unito ed affiatato: siamo tutti ragazzi giovani e abbiamo gli stimoli giusti per fare un ottimo campionato”.

Fischio d'inizio sabato 30 Gennaio alle ore 17.30 al Federale “Paolinelli” di Ancona. Dirigono l'incontro i signori Lorenzo Metrangolo e Paolo Lorenzo Galanti di Pescara. 

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Montesicuro Tre Colli