breaking news New

15/01/2021 10:42

Il Montesicuro Tre Colli non vuole fermarsi. Carnevali: “Conosco l’Eta Beta, venderà cara la pelle”

Il Montesicuro Tre Colli non vuole fermarsi. Dopo il successo in casa del Futsal Potenza Picena, i dorici sono ancora impegnati in trasferta, in quel di Fano contro la locale compagine. Una sfida interessante che apre il girone di ritorno, con i biancorossi desiderosi di vendicare il pari beffa dell’andata. I granata, in questo avvio di 2021, hanno collezionato due sconfitte contro Potenza Picena e Ternana e sono in cerca di riscatto, rimanendo una squadra difficile da affrontare per chiunque.

 

“Conosco bene l’Eta Beta Fano perché sono anni che la incrocio in campionato – commenta il nuovo arrivato Luca Carnevali – In casa è una squadra molto ostica, grazie anche al supporto del suo caloroso pubblico che ora non ha, e speriamo che sia un punto a nostro favore. Sono ragazzi bravi ed è da molto tempo che giocano insieme, quindi sarà una sfida molto difficile ma venderemo cara la pelle”.

 

In merito al suo passaggio con la maglia del Montesicuro Tre Colli, Luca è convinto della scelta fatta. “Mi ha contattato la dirigenza biancorossa e mi hanno fatto capire che mi volevano fortemente – continua il nuovo arrivato – ed ho accettato questa sfida, visto che sono convinto di essere in una società molto seria ed organizzata. Ora sono pronto e non vedo l'ora di iniziare”.

 

Fischio d'inizio sabato 16 gennaio alle ore 15.00 al Palatrave di Fano. Dirigono l'incontro Stefano Massacesi de L'Aquila e Diego Loris Mitri di Albano Laziale.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Montesicuro Tre Colli