Il Potenza U19 si riprende il quarto posto. Benevento: ''Faremo di tutto per restare nei play-off''

La vittoria nel derby contro l’Orsa Bernalda per 7-4 ha portato i rossoblù dell’Under 19, guidati in panchina da Peppe Benevento, al quarto posto nel girone Q. Il 6 marzo ci sarà la sfida con il Dream Team Palo. Questa l’analisi del tecnico potentino.

 “Ci siamo ripresi il quarto posto. I derby sono sempre complicati, infatti non siamo stati protagonisti di una bella gara ma volevamo a tutti i costi i tre punti e i ragazzi sono stati bravi a vincere in una giornata in cui ci siamo espressi meno bene rispetto ad altre circostanze. Successo pesante e importante –prosegue mister Benevento -  peccato per le assenze a cui dovrò sopperire in vista dei prossimi match da quello di domenica con il Palo al turno infrasettimanale di mercoledì prossimo contro il CMB. A sei gare dal termine della stagione vogliamo rimanere a tutti i costi in zona play off: ci proveremo e in settimana prepareremo al meglio le prossime sfide. Sappiamo che non sarà facile, ma siamo in ballo e vogliamo provarci”.

Un lavoro che fin qui sta dando i suoi frutti.

“Credo proprio di si, questo campionato che stanno facendo i ragazzi gratifica il lavoro fatto da me e dal mio staff tecnico. Da menzionare il fatto che hanno minutaggi importanti ragazzi che sono Under 17 e dunque sotto età. Peccato per l'infortunio ad inizio stagione di Faraone Andrea 2005, anche lui poteva darci una grande mano”.

 Per quanto riguarda gli Under 17 il mister si riferisce a Larocca Luca, Paradiso Gabriele, Amoruso Domenico, Canadeo Gabriele tutti giocatori del 2005, ma anche a Sarli Giuseppe e Sonnessa Fabiano che sono addirittura del 2006.


emme elle