Isola5, o la va o la spacca. Concato: ''A Sassuolo siamo pronti a giocarci tutte le nostre chances''

Sabato sfida decisiva col Sassuolo, da dentro o fuori, per l'Isola5 che in settimana ha lavorato sodo per preparare al meglio il match che vale una stagione. Mister Stefani è pronto e i suoi ragazzi in campo daranno il massimo come conferma il bomber biancorosso Marco Concato.

"Stiamo vivendo intensamente allenamento su allenamento già da tre settimane, perché dopo la sconfitta di Bologna non avremmo dovuto più perder punti per arrivare a sabato con ancora una possibilità. Sarà una partita durissima contro una squadra attrezzata, ma andremo in trasferta con il coltello tra i denti e pronti a tutto per tornare con la vittoria".

- L’Isola5 ha mostrato i muscoli in questa seconda parte di mini torneo, quanto bruciano i punti persi all'inizio?

"Bruciano molto, anche perché sono stati persi immeritatamente, in partite in cui abbiamo creato più dell'avversario ma raccolto poco. Adesso però dobbiamo pensare al presente e al match col Sassuolo".

- Il destino dipende tutto da voi, che giudizio dai comunque al vostro campionato?

"Il giudizio è sicuramente positivo, perché partita dopo partita il gruppo è riuscito ad unirsi e amalgamarsi nonostante le difficoltà iniziali. In campo abbiamo cercato di mettere al meglio le nozioni del mister. Arrivare alla semifinale sarebbe un'impresa, ora pensiamo di andare in trasferta domani e cerchiamo di tornare a casa con i tre punti".


esse.ti








Foto: Gonzati