breaking news
  • 05/02/2023 22:17 Serie A, nel secondo Sky-Match Napoli-Italservice Pesaro 5-2
  • 05/02/2023 19:56 Serie A, nel primo Sky-Match Feldi Eboli-Petrarca 4-0
  • 04/02/2023 21:23 Serie A2F, anticipo 16^ giornata (girone A): Bagnolo-Jasnagora 5-5
  • 04/02/2023 20:06 Serie A femminile, anticipo 17^ giornata: Lazio-VIP 6-5
  • 03/02/2023 15:38 Coppa Italia Serie B, Sammichele-Diaz anticipata al 7 febbraio
  • 02/02/2023 15:30 Coppa Italia Serie B, New Taranto-Dream Team si gioca l'8 febbraio

12/10/2022 21:19

Italia, due punti persi: la doppietta di Motta non basta, la Macedonia del Nord impatta sulla sirena

Nella prima uscita del Main Round della FIFA Futsal World Cup 2024, l’Italia si prende il primo punto in casa della Macedonia del Nord. Alla Sandanski Arena di Skopje, Azzurri, avanti per tutta la partita con le doppiette di Motta e il gol di Lo Cicero, viene raggiunta a soli 3’’ dalla fine. Azzurri di nuovo in campo contro la Svezia, capolista, a novembre per la seconda partita.

LA CRONACA - Partenza contratta degli azzurri che faticano a carburare nei primissimi minuti di gioco. Al terzo è Ismaili, della Macedonia, ad avere la chance del vantaggio, ma la sua conclusione in ripartenza non trova l’esito sperato. Bellarte, leggendo l’avvio non perfetto, chiama time-out al sesto e la mossa porta i frutti sperati: l’Italia rientra rinfrancata dal minuto di sospensione e all’undicesimo trova la rete del vantaggio con Gabriel Motta, servito da Alex Merlim. 


Il gol dà fiducia a Musumeci e compagni, tanto che al diciassettesimo Lo Cicero pesca il jolly con un destro da lontano che si spegne sotto al sette. Un minuto dopo il raddoppio, però, i balcanici infilano con Ramadani il 2-1 con cui si va all’intervallo. 


Nel secondo tempo l’Italia riparte forte, colleziona tante palle gol: ci provano in sequenza Cainan, Musumeci, Isgrò e Motta. È di nuovo quest’ultimo, al quindicesimo, sempre su assist di Merlim, a trovare la rete del meritato 3-1. I balcanici rispondono subito col portiere di movimento ed è la mossa azzeccata: prima una sfortunata autorete di Lo Cicero per il 3-2 e poi, clamorosamente, a soli 3’’ dalla fine, il pari di Micevski per il definitivo 3-3. 


Termina così con un pari fuori casa la prima partita degli Azzurri nel girone di qualificazione al Mondiale del 2024. L’Italia si ritroverà il 9 novembre al PalaJacazzi di Aversa per affrontare la Svezia.


Ufficio Comunicazione FIGC


MACEDONIA DEL NORD-ITALIA 3-3 (pt 1-2)

MACEDONIA DEL NORD: Stojanovski, Leveski, Ismaili, Krstevski, Ceka, Leovski, Micevski, Mehmedinovikj, Rangotov, Petrovikj, Ramadani, Petrovski, Marinho, Arsovski. Ct Skenderovski

ITALIA: Tornatore, Liberti, De Matos, Musumeci, Arillo, Merlim, Motta, Bellobuono, Donin, Cutrupi, Isgrò, Podda, Lo Cicero, Biscossi. Ct Bellarte

ARBITRI: Kutsyi (UKR), Hordiienko (UKR), Myslovska (UKR), crono: Ristovski (MKD)

MARCATORI: pt 10'38'' Motta (I), 16'09'' Lo Cicero (I), 17'49'' Ramadani (M), st 14’06’’ Motta (I), 15’45’’ Petrovic (M), 19’57’’ Krstevski (M)

NOTE: ammoniti Micevski (M), Leveski (M), Isgrò (I)