breaking news
  • 01/03/2024 10:00 Serie A, stasera tre anticipi del Day23: Sala-Italservice, L84-Mantova e Sandro Abate-Meta Catania
  • 27/02/2024 09:00 Coppa Italia U19, è la Fortitudo Pomezia l'ultima qualificata ai quarti di finale: Leonardo battuta a Cagliari per 2-1

05/02/2024 09:00

Italia, pari con la Serbia. Il CT Bellarte: “Rammarico per non aver vinto, i ragazzi lo meritavano”

Non è bastato un grande primo tempo alla Nazionale italiana di futsal per chiudere con un successo l'ultima amichevole giocata in Marocco contro la Serbia.  A fine partita il Ct Massimiliano Bellarte ha analizzato la partita dai canali ufficiali della Figc.


"Abbiamo giocato un ottimo primo tempo e un secondo dove abbiamo avuto le nostre chance anche per fare altri gol, così come abbiamo concesso occasioni anche ai nostri avversari. Un calo nella ripresa lo avevamo messo in preventivo dopo aver giocato tanto negli ultimi giorni, mentre loro erano alla prima partita. Volevamo portare via un punteggio positivo, era importante soprattutto per i ragazzi, per questo c'è del rammarico".


Il commissario tecnico chiude commentando i giorni in Marocco.


"Sono stati molto allenanti come dovrebbero essere tutti i periodi caratterizzati da test match. Abbiamo toccato con mano il livello di una delle squadre più forti del mondo (il Marocco, ndr) e siamo stati molto bravi a competere alzando sempre il livello delle prestazioni. Dobbiamo lavorare per trovare stabilità, per gestire emozionalmente e fisicamente i momenti complicati delle gare. Anche i ragazzi più giovani hanno avuto modo di mettersi alla prova a livello internazionale e capire quanto lavoro c'è da fare per alzare sempre di più la nostra competitività". 


Anche Gabriel Motta, intervistato nel post partita, ha commentato l'ultima prestazione con la Serbia.


"Abbiamo giocato un grande primo tempo, ma nella seconda frazione non siamo riusciti a concretizzare le occasioni avute. Non siamo felici del risultato, ma questo è il futsal: impareremo dai nostri errori".


Comunicazione FIGC