Itria, torna il fascino della Coppa. Bruno Da Silva: "Col Sala Consilina sarà dura, ma ci proveremo"

Ritornano le emozioni della Coppa Italia per l'Itria che stasera (ore 19) sfida lo Sporting Sala Consilina: semaforo verde al Centro Sportivo Meridionale di San Rufo. 

Il Sala Consilina è stata la migliore squadra del girone d’andata di tutta la serie A2 e l’Itria si affaccia a questa gara da un momento un po’ complicato , con due sconfitte di fila  in campionato dopo una prima parte di stagione ineccepibile. In campionato si imposero i campani per 2-0, ma fu una delle migliori prestazioni dell’Itria, che mise in seria difficoltà Abdala e compagni.

Fa il punto della situazione in casa pugliese Bruno Da Silva che però vedrà i compagni dalle tribune perché squalificato.

"Sarà una partita durissima, il Sala Consilina è la squadra che ha fatto più punti di tutte in serie A2. Avversario forte e molto esperto. Noi però faremo di tutto per giocarci la nostra partita e provare a metterli in difficoltà. Del resto nella partita di campionato abbiamo perso 2-0, ma siamo stati protagonisti di una bella prestazione con tante occasioni da rete create", spiega Bruno.

L'Itria è carica e vuole vendere cara la pelle.

"Vediamo negli ultimi minuti prima della gara la condizione di tutta la squadra, io non ci sarà ma chi andrà in campo farà la sua parte come ha sempre fatto", conclude Bruno.  

 Intanto ci sarà un autobus di tifosi dell'Itria per raggiungere la Campania e sostenere i propri beniamini.  


emme elle