breaking news

01/08/2021 22:48

L'Alma Salerno premiata dall'amministrazione comunale. Un coro: ''Realizzato un miracolo sportivo''

L’Alma Salerno è stata ricevuta, presso la Sala della Giunta di Palazzo di città, dal primo cittadino Vincenzo Napoli che, unitamente all’assessore allo Sport, Angelo Caramanno, ha ringraziato i ragazzi dell’Under 19 per lo straordinario traguardo raggiunto nel campionato di rappresentanza. La seconda posizione maturata dal gruppo di Ivan De Riggi è stata accolta con grande emozione dal mondo della politica, che ha voluto omaggiare i giovani con una cerimonia che può essere da sprone per arrivare sempre più in alto.

La società, nelle vesti del direttore generale Antonio Peluso e del vicepresidente Giuseppe Pucciariello, ha chiesto la possibilità d’inserire il nome della città sulle divise di prima squadra e settore giovanile per la prossima stagione sportiva. Richiesta che sia il primo cittadino che l’Assessore Caramanno hanno accolto con piacere.

ANTONIO PELUSO – “Voglio ringraziare il sindaco Vincenzo Napoli e l’sssessore Angelo Caramanno per la vicinanza mostrata nel nostro percorso - ha dichiarato il direttore generale dell’Alma. - Prendendo spunto dai successi dell’Under 19 abbiamo avuto la spinta per costruire una prima squadra che punti a vincere il campionato: Salerno, per la prima volta nella storia, proverà ad andare in A2 e quale cornice ideale del PalaSalerno per disputare un campionato così prestigioso”.

ANGELO CARAMANNO - "La pandemia ha fatto sì che emergessero i gruppi - ha replicato l’assessore allo Sport salernitano - molte realtà sportive del territorio hanno dato quel quid in più in un momento effettivamente complicato. L’Alma ha realizzato un vero e proprio miracolo sportivo. In questa città c’è bisogno di strutture per arrivare in alto: sappiamo che il PalaTulimieri necessita di interventi importanti e non ci tireremo indietro. Il PalaSalerno sarà una vetrina per andarsi a misurare. La nostra Marta sarebbe orgogliosa dei risultati di questi ragazzi”.


Matteo Maiorano - Ufficio Stampa Alma Salerno C5