L'Hellas a caccia del podio: stasera il recupero col Fossano. Milella: ''Verifichiamo i progressi''

Tre punti pesanti in chiave playoff in palio stasera tra Hellas Verona ed Elledi Fossano, una di fronte all’altra nel recupero della prima giornata di ritorno. Sicuramente si può dire che è una gara che si presenta da sola, alla quale la squadra di Milella si presenta con il vento in poppa dopo la netta e convincente affermazione di San Giovanni Lupatoto sull’Alto Vicentino. 


Ma va da se che stasera ci si gioca intanto il podio, con vista sulla piazza d’onore e con l’Hellas che nel giro di qualche giorno potrebbe3 ridurre a sole due incollature il distacco rispetto alla 360GG, con la quale incrocerà i tacchetti sabato a Cagliari.


Ma una partita alla volta: a Pino Milella abbiamo domandato che gara si aspetta stasera e quanto può essere importante, secondo il tecnico, per la classifica?


“È una partita tra due squadre di vertice. Per noi è un banco di prova di assoluta rilevanza perché incontriamo una squadra molto ben organizzata e molto forte, sia dal punto di vista tecnico che fisico. Al di là della posizione di classifica, penso sia importante soprattutto per misurare il processo di crescita della squadra dopo i cambiamenti di fine anno. La classifica diventa una conseguenza di questo”.


Anche se poi, calendario alla mano e in prospettiva i tre punti di stasera potrebbero pesare tantissimo. 


Ultimora di formazione: tutti a disposizione dell’allenatore scaligero, che presenterà i migliori dodici a disposizione. All'AGSM Forum fischio d'inizio alle ore 19.