L’Isola5 vuole cambiare passo. Cleverson Signori: “Contro il Padova serve invertire la rotta”

Un derby veneto per rilanciarsi e cancellare lo zero dalla classifica. Pochi giri di parole e voglia di dimostrare in campo coi fatti tutto il valore di una squadra ben allenata e ben organizzata. Sono questi gli ingredienti che l'Isola5 metterà sul piatto nel match di domani che al PalaVallorcola vedrà la visita del Padova.


A parlare è uno dei volti nuovi biancorossi, Cleverson Signori, voglioso di mettere la sua firma in un match tutt'altro che facile.

"Un inizio negativo se guardiamo i risultati - spiega Signori - ma dobbiamo rialzare la testa e trovare la motivazione per continuare a lavorare nel migliore dei modi come stiamo facendo da inizio preparazione. Solo in questo modo possiamo invertire questa situazione".

 

Domani sfida col Padova, che match ti aspetti?

"Affronteremo sicuramente una squadra molto qualificata. Sappiamo esattamente cosa ci ha puniti fino ad ora, siamo una squadra con tante qualità tecniche e di conseguenza creiamo tante occasioni da gol, ma in queste prime tre partite non abbiamo messo con costanza la palla in porta, pagando poi a caro prezzo le ripartenze avversarie. Per vincere sabato dobbiamo assolutamente cambiare questa tendenza".

Classifica difficile ma l'obiettivo resta la final four.

"Sappiamo che in ogni turno e soprattutto in ogni sconfitta la classifica si fa più lontana e più difficile. Ma dobbiamo crederci fino all'ultimo secondo e finché la matematica ci darà la possibilità combatteremo con le unghie e con i denti per raggiungere il nostro obiettivo. Questa squadra merita molto di più di quanto abbia raccolto fin'ora e sabato sarà molto importante vincere per guadagnare così fiducia per i prossimi confronti".