breaking news
  • 28/11/2021 00:10 Serie A Femminile, Lazio-Marbel Bitonto 3-1 nell'anticipo della 6ª giornata
  • 27/11/2021 13:00 Serie B girone F: Alma Salerno-AMB Frosinone rinviata a data da destinarsi per il maltempo

15/10/2021 13:39

L'offerta formativa dell'UniPegaso dà ampia scelta. Calogero: “Ottimi riscontri nel post-formazione”

Tra i soci fondatori della UniPegaso Polistena, ma non solo, c’è anche il professore Antonio Calogero. Un’altra delle figure principali in seno alla “Libera Università di Polistena” che, come spiega lo stesso Calogero “è E-Learning Center Point dell’Università Telematica Pegaso e Mercatorum. All’interno di questa realtà metto a disposizione, così come gli altri soci, la mia esperienza di docente e di educatore al fine di condurre gli studenti, in gran parte giovani, al raggiungimento del traguardo culturale finale”.

Un altro tassello fondamentale che fa parte di uno dei main sponsor della Cormar Futsal Polistena. Il professore Calogero approfondisce anche quella che è quest’anno l’offerta formativa della UniPegaso. Davvero, c’è l’imbarazzo della scelta…

“Molto ampia ed articolata che comprende corsi di Laurea, Master, Corsi di Alta Formazione e Perfezionamento che abbracciano le aree Pedagogiche, Letterarie, Filosofiche, Giuridiche, Economiche, Motorie, Turistiche, Ingegneristiche, Sanitarie, etc. Tra i corsi di Laurea più gettonati ci sono sicuramente quelli di Scienze dell’Educazione e della Formazione, Giurisprudenza, Scienze Motorie, Economia Aziendale, Lettere ed ancora Sapere Umanistico e Formazione, Filosofia ed Etica, Ingegneria Civile e della Sicurezza”.

E chiaramente, a fronte di un’offerta così ampia e dettagliata, si è riscontrato anche un elevato riscontro per quel che riguarda l’immediato post-studi e relativo inserimento nel mondo del lavoro. 

“I riscontri sono assolutamente positivi. Tantissimi dei nostri studenti si sono inseriti, con successo, nel modo della scuola, degli Enti pubblici e in quello delle professioni”.

Ma l’Unipegaso Polistena è in continuo divenire. Professore, quali i progetti per il futuro?

Come polo didattico della Pegaso siamo molto attenti agli interessi e alle tendenze delle nuove generazioni che poi trasferiamo all’ufficio didattico dell’Università per consentire di ampliare ogni anno l’Offerta Formativa. Inoltre, in maniera autonoma, siamo affascinati dalla necessità della divulgazione culturale, degli usi e costumi del nostro territorio e in questa direzione stiamo organizzando iniziative pubbliche che coinvolgeranno altre agenzie educative e specialisti del settore”.

E intanto il Futsal Polistena, martedì sera ha centrato la sua prima vittoria in Serie A…

“La prima vittoria non può che dare sensazioni positive. Sono certo che la squadra, con la giusta concentrazione, possa dare molto, anche negli incontri apparentemente difficili”.

Il professore conclude.

“Auspico, quanto prima, che il Palazzetto dello sport di Polistena possa essere ammodernato per accogliere le partite di Serie A, dando la possibilità ai tifosi polistenesi e non solo di godere di questo sogno che il presidente Cordiano, con tenacia e dedizione, è risuscito a realizzare. Oltre a ciò si darebbe un grande supporto alla società Cormar Polistena per la logistica e meno stress alla squadra nelle partite da giocare in casa”.

 

fc