La Dibiesse Miane si avvicina alla sfida con l'Atletico Bassano. Tchana: "Impariamo dagli errori"

Domani sera la Dibiesse Miane sarà in scena a Bassano per sfidare l'Altetico in un atipico posticipo del martedì - venerdì scorso la palestra di Bassano non era disponibile per ospitare il match -. Per avvicinarci alla partita di domani abbiamo scambiato due parole con Dimitri Tchana, cercando anche di fare il punto sul suo processo di ambientamento nel futsal, lui che viene dal mondo del calcio a11.


- Dimitri, come si avvicina la squadra al match con il Bassano? Anche in relazione a quanto fatto finora in stagione? 


"Le partite le affrontiamo bene, con il giusto ritmo, poi veniamo colpiti su disattenzioni, ma stiamo cercando di imparare su questi errori per non commetterne più in futuro".


- Qual è un tuo primo giudizio sulla stagione fin qui della Dibiesse? Che impressione ti ha fatto questa realtà biancoverde? 


"Come mi aspettavo, c'è bisogno di tanta concentrazione dall'inizio alla fine, ma soprattutto sono dell'idea ce la possiamo giocare con tutte".


- Ti chiediamo un aggiornamento sul tuo ambientamento con il futsal? Come sta andando?


"Che dire? Sto imparando, soprattutto cerco di avere la velocità di pensiero che arriverà lavorando con costanza".


l.m.