La "famiglia" Futsal Pistoia festeggia la qualificazione alla Coppa Italia: ospite il sindaco Tomasi

Con il post di presentazione della partita contro il Modena Cavezzo, ci eravamo chiesti quale sarebbe stato il regalo di Natale per i ragazzi di mister Lami, se la decima vittoria in altrettante partite stagionali o qualcos'altro. Alla fine, ha prevalso la seconda opzione. Per quanto il pareggio per 4-4 contro gli emiliani sia comunque un risultato di tutto rispetto, l'epilogo sportivo del 2021 è stato addolcito dalla matematica qualificazione della Gisinti alla prima fase della Coppa Italia di Serie A2, per giunta con due giornate di anticipo. Un traguardo mai raggiunto prima dalla società del presidente Vannucchi.


E l'occasione per celebrare tale risultato è stata la cena di Natale della grande famiglia arancione, avvenuta nella serata di sabato 18 dicembre nella splendida e tradizionale location della Fattoria Colle Alberto a Fognano, in provincia di Pistoia. All'evento, organizzato dallo sponsor societario Azimut, hanno partecipato la dirigenza, compreso il main-sponsor Paolo Gisinti, tutte e tre le squadre del sodalizio arancione, lo staff medico ed i preparatori atletici, nonché alcune persone legate alla storia del Futsal Pistoia. Ospiti anche il sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi, ed il consigliere regionale FDI, Alessandro Capecchi.


A proposito del trentesimo anniversario dell'ex Misericordia Calcio a 5, nel corso della cena il presidente Vannucchi ha ripercorso le tappe del percorso arancione tramite contenuti multimediali, dagli albori del 1991 fino ai più recenti traguardi, come ad esempio la promozione della squadra femminile in Serie A2. Insomma, una serata tanto divertente quanto emozionante.


Ma tornando alla qualificazione in Coppa Italia di categoria, vediamo cosa dice il regolamento della competizione. Il Futsal Pistoia si è momentaneamente qualificato come capolista: se questo venisse confermato al termine del girone di andata (tra due partite), la squadra di mister Lami affronterebbe la quarta del Girone B. L'altra semifinale sarà seconda contro terza. Le due vincenti del primo turno si affronteranno in una gara secca per la seconda fase, per determinare l'accesso alle Final Four. Pertanto, questo vale per tutti e quattro i raggruppamenti della seconda divisione. 



Gli incontri del primo e del secondo turno si disputeranno in gara unica, in casa della migliore classificata al termine del girone di andata. In caso di parità al termine dei minuti regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari da 5 minuti ciascuno. In caso di ulteriore parità, passerà il turno la meglio classificata. Il 9 febbraio 2022 si giocherà il primo turno della competizione; dopo un mese esatto, il secondo. La Final Four è in calendario per il 2 e 3 aprile 2022.


Ufficio Stampa Gisinti Pistoia