La Gallinese si affida ai gol del dottor Modafferi: “Real Arangea? Sempre difficile affrontarli…”

Nuova avventura per Antonino Modafferi che quest’anno, dopo avere contribuito alla grande annata della Futura nella scorsa Serie B, è approdato in prestito alla Gallinese del presidente Latella. Modafferi, tra i migliori talenti sfornati proprio dalla Futura, si è subito presentato alla grande nelle prime due partite con la nuova maglia, in Coppa Italia, realizzando tre reti (doppietta sabato scorso) nei match tra andata e ritorno contro il Real Arangea.

In tutto ciò, in settimana, ha anche completato gli studi magistrali in Scienze e Tecnologie Alimentari, laureandosi con 110 e lode, peraltro con la sua ragazza Ilaria (anch’essa col massimo dei voti e ad entrambi vanno gli auguri da parte di tutta la redazione di Calcio a 5 Anteprima, ndr).

Il neodottore, presenta la sfida che domani attende la sua Gallinese, ancora una volta contro il Real Arangea, ma stavolta con i primi tre punti in palio del campionato.

“Abbiamo avuto un inizio positivo, ma il merito è tutto della società e dei compagni. I miei gol? Devo ringraziare tutti per la fiducia dimostratami fin da subito. Affrontiamo per la terza volta il Real Arangea ed è sempre molto difficile giocare contro di loro, anche perché parliamo di un derby. Dobbiamo stare molto attenti se vogliamo portare i tre punti a casa”.

Che Gallinese è lecito attendersi quest’anno?

“Siamo una squadra molto giovane, ma allo stesso tempo con esperienza. Non ci poniamo obiettivi specifici, pensiamo partita per partita”.