breaking news

17/04/2021 10:35

La L84 mastica amaro. Barbieri: “Tanta delusione per come è finita”. De Lima: “Per me era rigore…”

La L84 abbandona le Final Eight di Coppa Italia di Serie A2 per mano del Polistena. Una sconfitta di una sola rete, nella partita che, come prevedevano tutti gli addetti ai lavori, sarebbe stata la più equilibrata.  

“Tanta delusione per come è finita la gara, ma anche la consapevolezza di aver centrato un obiettivo della Final Eight, per noi importante – dice al termine del match il tecnico Michele Barbieri. – Siamo giovani, serve tutto per fare esperienza”. 

Il commento sull’incontro con i calabresi anche da parte di Rodrigo De Lima, che analizza anche il dubbio intervento in area avversaria, proprio negli ultimi istanti del match.

 “I dettagli hanno fatto la differenza. Abbiamo preso un gol a freddo, ma mi è piaciuta la reazione dei ragazzi. L’intervento in area nel finale? L’avevo saltato, per me era rigore, per questo mi sono arrabbiato tanto. Ma sbagliano tutti”.


(foto: Libralato)