La PGS Luce è più viva che mai! Rimonta vincente a Mascalucia, Boccaccio (doppietta) è straordinario

Secondo successo consecutivo per la Pgs Luce Messina, che ha battuto il Mascalucia nell’incontro valido per il ventiduesimo turno. La formazione etnea passa a condurre con Longo, a cui risponde Boccaccio con un grande conclusione dopo uno schema su calcio piazzato. Gli uomini di Rapisarda ad inizio ripresa trovano nuovamente la via del gol con Nicolosi ma i peloritani riequilibrano i conti a metà tempo con Trovato. 

La formazione di Caratozzolo riesce anche a portarsi in vantaggio per la prima volta nel match con Raffa, al primo centro stagionale, chiudendo definitivamente i conti con Boccaccio, che cala il poker biancazzurro realizzando anche la seconda doppietta di fila. Pgs Luce Messina che quindi aggancia proprio il Mascalucia a quota dieci punti in classifica, superando anche il fanalino di coda Agriplus Acireale fermo a nove. Nel prossimo turno la formazione messinese osserverà un turno di riposo.
 

MASCALUCIA-PGS LUCE MESSINA 2-4 (pt 1-1)
MASCALUCIA: Casablanca, Nicolosi, Musumeci, Pagano, Finocchiaro, Guglielmino, D’Arrigo, Scuderi, D. Longo, A. Longo, Panebianco, G. Rapisarda. All. Rapisarda
PGS LUCE MESSINA: Fiumara, Fallico, Bucca, Raffa, Consolo, Costanzo, Boccaccio, Bruno, Trovato, Giordano, Cardile, Coppolino. All. Caratozzolo
ARBITRI: Abbruscato di Palermo e Lo Presti di Agrigento. Crono: Monaco di Acireale
MARCATORI: pt 7’ D. Longo (M), 16’ Boccaccio (PGS), st 4’ Nicolosi (M), 10’ Trovato (PGS), 14’ Raffa (PGS), 19’ Boccaccio (PGS).

Ufficio Stampa Pgs Luce Messina