La porta del Città di Mestre è in buone mani: firma Gustavo Bertoli: ''Sono sicuro che faremo bene''

La porta del Città di Mestre, sarà in buone mani! Dopo il confermatissimo Giovanni Villano, che è una garanzia tra i pali, la società Città di Mestre comunica che ha raggiunto l’accordo con il portiere brasiliano, classe 1990, Gustavo Bertoli, vecchia conoscenza del calcio veneziano, avendo giocato nella massima serie con l’allora Venezia calcio a 5.

Un ritorno in Veneto per Bertoli che ritrova il ds Mariano Bidoia.

“Sicuramente Mariano è stato il principale motivo per cui sono tornato…” l’esordio del portiere sudamericano - “Conosco lui da quando era con il Venezia, abbiamo fatto tre stagioni insieme, e so che lui è un DS con ambizioni. Questo mi ha spinto ad accettare di tornare in Laguna, oltre al fatto di conoscere già la città, la regione, posti che mi piacciono tantissimo, e dove mi trovo bene. Altra cosa è che da due anni già seguivo il progetto del Città di Mestre, che riconosco essere una società seria, e con ambizioni di fare bene.”

Adesso presentati ai tuoi tifosi. Cosa hai fatto in questi ultimi anni lontano da Mestre?

“Dopo che ho finito mio rapporto con il Venezia C5, sono rimpatriato in Brasile dove sono rimasto per 6 anni. Nel 2018 ho pensato di tornare per fare solo un’altra stagione in Italia, andando all’Orsa Viggiano, in serie B. È stato un campionato fondamentale perché mi è tornata la voglia di mettermi in gioco e fare calcio a 5 . Così sono andato al Sammichele 1992 per fare la A2, una parentesi al Magic Crati Bisignato e infine sono rientrato all’Orsa la scorsa stagione. Sempre al sud, ma il mio obiettivo era tornare al nord. Quando ho parlato con Mariano, non ho avuto nessun dubbio. Conosco bene la categoria, penso che di poter portare la mia esperienza alla società ed ai compagni ed anche la sicurezza di un portiere di cui ci si può fidare. L’obiettivo della società è fare meglio della stagione scorsa, quindi, i playoff sono il minimo a cui puntiamo. Sono sicuro che si possa fare molto bene e dare soddisfazione a tutti i tifosi del Città di Mestre.”


Città di Mestre Calcio a 5